Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Veloce come il vento (DVD) di Matteo Rovere - DVD

Veloce come il vento (DVD)

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Regia: Matteo Rovere
Paese: Italia
Anno: 2016
Supporto: DVD

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 9,90 €)

La passione per i motori scorre da sempre nelle vene di Giulia De Martino. Viene da una famiglia che da generazioni sforna campioni di corse automobilistiche. Anche lei è un pilota, un talento eccezionale che a soli diciassette anni partecipa al Campionato GT, sotto la guida del padre Mario. Ma un giorno tutto cambia e Giulia si trova a dover affrontare da sola la pista e la vita. A complicare la situazione il ritorno inaspettato del fratello Loris, ex pilota ormai totalmente inaffidabile, ma dotato di uno straordinario sesto senso per la guida. Saranno obbligati a lavorare insieme, in un susseguirsi di adrenalina ed emozioni che gli farà scoprire quanto sia difficile e importante provare ad essere una famiglia.
  • Produzione: Rai, 2021
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 118 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0);Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti; Inglese
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area2
  • Stefano Accorsi Cover

    "Attore italiano. Fra i più dotati della generazione affermatasi negli anni ’90, esordisce con P. Avati nel 1991 in Fratelli e sorelle, ma acquista popolarità soprattutto grazie a Jack Frusciante è uscito dal gruppo (1996) di E. Negroni e alla campagna pubblicitaria di una nota marca produttrice di gelati. Sul set di questi spot incontra D. Luchetti che ne fa il protagonista della sua intensa rievocazione della lotta partigiana I piccoli maestri (1998), tratto dall’omonimo romanzo di L. Meneghello. La consacrazione arriva lo stesso anno con la sorprendente opera prima di L. Ligabue Radiofreccia, per la cui interpretazione riceve il primo David di Donatello come miglior attore protagonista, aggiudicandosene poi un altro con L’ultimo bacio (2001) di G. Muccino, dove interpreta con persuasiva... Approfondisci
  • Paolo Graziosi Cover

    Attore italiano. Diplomato all’Accademia d’arte drammatica Silvio d’Amico, attivo soprattutto in teatro, ha la sua prima parte importante come coprotagonista di La Cina è vicina (1967) di M. Bellocchio, cui segue l’anno dopo il ruolo di Giordano Bruno nel Galileo di L. Cavani. Dopo vent’anni, in cui si afferma come uno dei più affidabili attori teatrali italiani, ha di nuovo un ruolo importante in Buon Natale - Buon Anno (1989), di L. Comencini, favola satirica di non grande successo. Successivamente lo si vede in Il lungo silenzio (1993) di M. von Trotta, Una storia semplice (1991) di E. Greco, Ambrogio (1992), esordio di W. Labate, Italia Village (1994) di G. Planta, Nessuna qualità agli eroi (2008) di P. Franchi. In Il divo (2008) di P. Sorrentino impersona Aldo Moro. Approfondisci
Note legali