Categorie

E venia dà campi che di Cerri sentia

Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Red Rec
Data di pubblicazione: 24 luglio 2008
  • EAN: 0027312309928
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 16,50

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello
Descrizione

Franco Cerri è il più longevo dei nostri jazzisti. 82 anni, di cui 65 di carriera. Su di lui non c’è molto d’aggiungere, il suo viaggio musicale è lungo e può esser sintetizzato solo con: “una vita per il jazz”, senza retorica alcuna. Spendiamo due parole su questo variegato ed intrigante progetto di “un giovane” chitarrista che sembra stimolato dai classici, dal samba, dal New Orleans sound e, non ultimo, sulla capacità di creare jazz con giovanile entusiasmo di un musicista che non si è fermato sugli allori ma che è deciso a guardare avanti. Musicista elegante nello stile, nelle qualità di arrangiatore, accattivante compositore, misurato virtuoso, nonché leader dalle ineguagliabili qualità umane. Che aggiungere su questo “giovane talento” del nostro jazz? Qui in un nuovo quartetto dove brilla l’organo Hammond di Alberto Gurrisi, con Mattia Magatelli, contrabbasso e Riccardo Tosi, batteria.