Il verso. Forme e teoria - Edoardo Esposito - copertina

Il verso. Forme e teoria

Edoardo Esposito

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Carocci
Collana: Università
Anno edizione: 2003
In commercio dal: 19 settembre 2003
Pagine: 199 p., Brossura
  • EAN: 9788843027460
Salvato in 5 liste dei desideri

€ 10,58

€ 19,60
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Ritmo e metro, sillaba e posizione, accento e ictus, scansione ed esecuzione: termini che continuano ad essere usati nel tentativo di descrivere la versificazione e i suoi principi, ma che non sempre hanno presso gli studiosi un'accezione univoca, sia per la difficoltà di definire con precisione gli aspetti prosodici della lingua, sia per la diversa idea di poesia cui ognuno fa implicito riferimento. D'altra parte la metrica, materia tradizionalmente deputata ad occuparsi di queste cose, sterilizza la mobile realtà del verso all'interno di una schematizzazione concettuale che è diventata nel tempo una camicia di forza e che impedisce la visione moderna che già prospettavano i formalisti russi.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali