Categorie

Agnese De Donato

Editore: Dedalo
Collana: Fuori collana
Anno edizione: 2005
Pagine: 134 p. , ill. , Brossura
  • EAN: 9788822041630

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Massimo Gatta

    01/12/2005 12.25.41

    Un libro che è anche una mappa artistico-letteraria della Roma di quegli anni. Un crocevia di poeti, scrittori, artisti, musicisti e un ricco, esaltante ambiente. Una libreria, quella della De Donato, che era anche luogo simbolico, covo di amicizie, idee, progetti. Librerie ormai scomparse e che libri come questo fortunatamente rievocano. Oggi le librerie sono simili a supermarket o banche, assenti calore umano e propositi comuni, si entra si compra si esce, tutto quì. Spariti i dialoghi, le competenze, le passioni. Tutto si riduce a quasi nulla; tanto vale l'acquisto on line, come tantissimi ormai fanno. Il libro è corredato da belle fotografie con testi che riassumono fatti ed eventi. Si conferma, inoltre, l'ottima tendenza editoriale di questi anni a pubblicare libri incentrati sui librai e sulle librerie, in fondo un atto di risarcimento per le tantissime librerie indipendenti costrette alla chiusura. Un libro, quindi, da leggere e guardare, assolutamente da non perdere.

Scrivi una recensione