Editore: Garzanti Libri
Anno edizione: 2007
In commercio dal: 6 dicembre 2007
Pagine: 651 p., Rilegato
  • EAN: 9788811686347
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Disponibile anche in altri formati:

€ 5,88

€ 10,90

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

11 punti Premium

Disponibilità immediata

Garanzia Libraccio
Quantità:

€ 9,26

€ 10,90

Risparmi € 1,64 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    domenico

    16/02/2017 12:52:22

    Un capolavoro della letteratura italiana. Concordo con quanto scritto da altri. Sottovalutato inspiegabilmente (pare per la critica che formulò Croce). Per me un'opera d'arte di valore assoluto. E come le vere opere d'arte, è senza tempo. Le riflessioni su nobiltà e politica dopo tanti anni, due guerre mondiali, comunismo, fascismo, una guerra civile, l'Europa, i partiti, i movimenti, la rappresentanza tradita, le sentenze "in nome del popolo italiano", insomma dopo tutto quello che è passato in più di un secolo le sue riflessioni sono tutte attualissime. Purtroppo ... E tuttavia non vorrei spaventare chi leggesse questa recensione: è con tutto ciò un libro godibilissimo ed estremamente divertente. Personaggi come Don Blasco sono immensi, del tutto indimenticabili.

  • User Icon

    giovanni

    23/06/2009 18:22:14

    Sicuramente un bel romanzo, geniale il terzo capitolo su come consalvo si faccia eleggere parlamentare (incredibile la biografia della sua vita tutta plagiata che invia agli elettori dicendo che se ce ne sarà uno che ride in altri 100 crescerà l'apprezzamento per lui che mi ricorda la Storia italiana che Berlusconi ci inviò a casa nel 1994). La prima parte è un pò lenta.

  • User Icon

    sax

    17/04/2008 14:00:33

    Eccellente capolavoro della narrativa italiana, un opera straordinaria assolutamente da non perdere.

  • User Icon

    russelliana

    11/01/2008 08:56:16

    un po' troppo lungo ma sicuramente uno spaccato della vita dei nobili di fine '800 visti da un contemporaneo interessante per chi voglia tentare di capire la realtà attuale, non solo siciliana

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione