Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Dati e Statistiche
Wishlist Salvato in 357 liste dei desideri
Il visconte dimezzato
Disponibile in 3 giorni lavorativi
10,50 €
10,50 €
Disp. in 3 gg lavorativi
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
La Leoniana
10,50 € + 4,90 € Spedizione
disponibile in 3 giorni lavorativi disponibile in 3 giorni lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Fernandez
7,70 € + 3,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Librightbooks
6,68 € + 5,50 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libraccio
6,33 € + costi di spedizione
Usato
Aggiungi al carrello
ibs
9,20 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
La Leoniana
10,50 € + 4,90 € Spedizione
disponibile in 3 giorni lavorativi disponibile in 3 giorni lavorativi
Info
Nuovo
ibs
9,20 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libreria Fernandez
7,70 € + 3,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Librightbooks
6,68 € + 5,50 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libraccio
6,33 € + costi di spedizione
Usato
Aggiungi al carrello
Chiudi
Il visconte dimezzato - Italo Calvino - copertina
Chiudi

Promo attive (0)

Chiudi
visconte dimezzato

Descrizione


La strana storia di un uomo molto saggio.

La bizzarra storia del visconte Medardo di Terralba che, colpito al petto da una cannonata turca, torna a casa diviso in due metà (una cattiva, malvagia, prepotente, ma dotata di inaspettate doti di umorismo e realismo, l'altra gentile, altruista, buona, o meglio "buonista"). "Tutti ci sentiamo in qualche modo incompleti" disse Calvino in un'intervista "tutti realizziamo una parte di noi stessi e non l'altra." Età di lettura: da 11 anni.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2
2010
Tascabile
13 aprile 2010
133 p., ill. , Brossura
9788804598909

Valutazioni e recensioni

4,15/5
Recensioni: 4/5
(70)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(34)
4
(24)
3
(6)
2
(4)
1
(2)

Recensioni pubblicate senza verifica sull'acquisto del prodotto.

Flavia
Recensioni: 5/5

Senza tempo e senza età. Perfetto per i piccoli e per i grandi.

Leggi di più Leggi di meno
Sara
Recensioni: 5/5

Un libro necessario per adulti e ragazzi. Centra il punto sulla diatriba tra il bene e il male e dell'equilibrio che ci deve essere tra le due forze.

Leggi di più Leggi di meno
Rigus68
Recensioni: 4/5

Schedato come romanzo per ragazzi, ritengo piuttosto che si tratti di una “Operetta Morale” (ancorché non leopardiana). Una lettura socio-politica potrebbe dare spunti di riflessione molto interessanti. Intanto il fatto che in ognuno di noi si racchiudano due personalità, una buona e una malvagia, richiama il famoso romanzo di R.L. Stevenson Lo Strano Caso del Dr. Jekyll e di Mr. Hyde. Più sottile è l’interpretazione dell’esito della cannonata turca, che scinde il visconte Medardo di Terralba in due metà: è curioso che sopravviva solo la metà destra (malvagia) e muoia la metà sinistra (buona). Così, quando il visconte torna a casa, sparge terrore e morti in tutto il suo regno. Va ricordato che questo testo fu pubblicato nel 1952, con un’Italia uscita in rovine dalla Seconda Guerra Mondiale e semi-distrutta da un ventennio di dittatura fascista. E’ plausibile che Calvino abbia voluto, nel percorso di malvagità commesse da Medardo al suo ritorno a casa, ricordare le malefatte dell’epoca della dittatura dei fasci e rammentarci che non c’è scampo quando i governi di destra raggiungono il potere. Al contrario, il fatto che la metà sinistra fosse “buona” potrebbe essere un omaggio ai partiti popolari che subirono una disfatta alle prime elezioni, dove la DC prese di prepotenza il potere (Calvino aveva combattuto nelle brigate partigiane ed era divenuto militante attivo del PCI). All’improvviso, a Terralba, compare una “mezza” figura che compie opere di bene: è la metà sinistra tornata in vita! S’instaura una lotta tra opere di bene e di male così esasperata che gli abitanti della contea si ritrovano “perduti tra malvagità e virtù ugualmente disumane”. Come uscire dall’impasse? Occorrerebbe una sintesi tra le due metà in una singola entità. Geniale intuizione di Calvino che sembra preconizzare quanto sta avvenendo in Italia al momento in cui scrivo questa recensione (luglio 2021): un governo guidato da un personaggio super-partes (Draghi) che unisca "destre e sinistre".

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,15/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(34)
4
(24)
3
(6)
2
(4)
1
(2)

Recensioni pubblicate senza verifica sull'acquisto del prodotto.

Conosci l'autore

Italo Calvino

1923, Santiago de las Casas (Cuba)

Figlio di due scienziati (il padre è agronomo, la madre biologa) nasce a Cuba dove i genitori dirigevano l'orto botanico di Santiago de las Casas, vicino a L'Avana. Tornata in Italia la famiglia, a Sanremo, frequenta le scuole nella città ligure e, terminato il liceo si iscrive ad Agraria, ma interrompe l'Università per evitare l'arruolamento forzato e dopo l'8 settembre si unisce alle brigate partigiane nella Brigata Garibaldi. Nel 1944 entra nel Pci e alla fine della guerra ne diventa militante attivo e Quadro. Si iscrive e si laurea alla facoltà di lettere di Torino e nel frattempo inizia a collaborare a riviste (fondamentale il rapporto con il Politecnico di Vittorini) e quotidiani. Entra a lavorare all'Einaudi e nel 1950 ne viene assunto definitivamente come...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore