Vita, libertà e sicurezza della persona nella Costituzione italiana e nella Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo

Curatore: G. Tarantino
Collana: Humanitas
Anno edizione: 2011
In commercio dal: 30 marzo 2011
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: 26 p.
  • EAN: 9788849521153
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
L'occasione presentata dalla contemporanea ricorrenza del Sessantesimo della Costituzione italiana e della Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo è stata propizia per organizzare, presso l'Università del Salento, il Convegno, del quale qui si raccolgono oggi gli Atti. I lavori di quelle giornate sono stati orientati non all'analisi di singole parti di questi importanti documenti, ma verso una rivisitazione generale e multidisciplinare su quelli che sono i valori posti alla base delle due Carte, e su quale sia il grado della loro valenza e attualità anche oggi. Un altro aspetto considerato dai relatori che hanno partecipato alle giornate dei lavori è stato quello di mettere in risalto alcune differenze di tutela riguardo ad alcuni diritti fondamentali della persona umana, nei due Documenti. Differenze dettate, come è emerso dalle relazioni svolte, spesso dal diverso contesto storico-internazionale dal quale la Costituzione italiana e la Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo sono scaturite.

€ 30,00

Venduto e spedito da IBS

30 punti Premium

Disponibile in 10 gg

Quantità: