Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Oscar Mondadori -20%
Salvato in 321 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
La vita quotidiana come rappresentazione
22,80 € 24,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+230 punti Effe
-5% 24,00 € 22,80 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
22,80 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
ibs
12,96 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato
Multiservices
24,00 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
22,80 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
24,00 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,96 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
La vita quotidiana come rappresentazione - Erving Goffman - copertina
Chiudi

Descrizione


L'autore esamina minuziosamente la vita sociale come tessuto di relazioni elementari: "routines" quotidiane, incontri casuali, interazioni episodiche, frammenti di conversazione. Per farlo si serve abilmente di una metafora antica della società: la rappresentazione drammaturgica. La messa in scena è opera di gruppi che collaborano come vere e proprie "equipes" teatrali all'interno di uno spazio scenico diviso tra "ribalta" e "retroscena". La posta in gioco è il successo nella presentazione di se stessi.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

1997
28 marzo 1997
Libro universitario
324 p.
9788815059628
Chiudi

Indice

Indice

Introduzione all'edizione italiana, di Pier Paolo Giglioli

Prefazione
Introduzione


1. Rappresentazioni
2. Equipes
3. Comportamento e ambito territoriale
4. Ruoli incongruenti
5. Comunicazioni che contraddicono il personaggio
6. L'arte del controllare le impressioni

Bibliografia degli scritti di Erving Goffman
Conclusione

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(1)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Bubi Be
Recensioni: 5/5

È vero: si tratta di un libro di sociologia che potrebbe risultare pesante per alcuni. Lo studioso usa la metafora del teatro per descrivere la nostra società; gli individui sono degli attori che indossano maschere (sociali) a seconda della situazione in cui si trovano (lavoro, famiglia, mentre svolgono un hobby, ecc.). Nel teatro della vita che sarebbe una costante messa in scena. Gli spettegolezzi farebbero invece parte del retroscena, quando l' "attore" (di cui si sta sparlando) non è appunto sulla scena e può quindi essere criticato in libertà dagli altri. Gli aneddoti, gli esempi che vengono descritti nel libro sono moderni e sempre attuali e permettonobdi interrogarci sulla finzione del nostro vivere. Quando siamo realmente noi stessi? Forse mai.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore