La voce nascosta delle pietre - Chiara Parenti - copertina

La voce nascosta delle pietre

Chiara Parenti

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Garzanti
Anno edizione: 2018
Formato: Tascabile
Pagine: 383 p., Brossura
  • EAN: 9788811602057
Salvato in 31 liste dei desideri

€ 14,19

Venduto e spedito da Shop Mio

Solo una copia disponibile

+ 2,98 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 12,90 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

«Segui le pietre, solo loro regalano la felicità». Luna è una bambina quando il nonno le dice queste parole speciali insegnandole che l'agata infonde coraggio, l'acquamarina dona gioia e la giada diffonde pace e saggezza. E lei è certa che quello sia il suo destino. Ma ora che ha ventinove anni, Luna non crede più che le pietre possano aiutare le persone. Non riesce più a sentire la loro voce. Per lei sono solo sassolini colorati che vende nel negozio di famiglia, mentre il nonno è in giro per il mondo a cercare gemme. Perché il suo cuore porta ancora i segni della delusione. Si è fidata delle pietre, di quello che nascondono, di quello che significano. Si è fidata di quel ragazzo di sedici anni che attraverso di loro le parlava di sentimenti. Dell'amicizia che cresceva ogni giorno e racchiudeva in sé la promessa di un amore indistruttibile. Leonardo era l'unico a credere come lei nel fascino dei minerali e dei cristalli. Leonardo che in una notte di molti anni prima l'ha abbandonata, senza una spiegazione, senza una parola. E da allora il mondo di Luna è crollato, pezzo dopo pezzo. A fatica lo ha ricostruito, non guardando mai più indietro. Fino a oggi. Fino al ritorno di Leonardo nella sua vita. È lì per darle tutte le risposte che non le ha mai dato. Risposte che Luna non vuole più ascoltare. Fidarsi nuovamente di lui le sembra impossibile. Ha costruito intorno al suo cuore un muro invalicabile per non soffrire più. Ma suo nonno è accanto a lei per ricordarle come trovare conforto: il quarzo rosa, la pietra del perdono, e il corallo che sconfigge la paura. Solo loro conoscono la strada. Bisogna guardarsi dentro e avere il coraggio di seguirle.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,88
di 5
Totale 67
5
62
4
3
3
1
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Ilaria B.

    17/06/2020 16:14:45

    Amo le pietre, quindi ho trovato il libro perfetto per me! La descrizione minuziosa di ogni pietra, delle sue proprietà mi ha affascinato. Inoltre, un tema importante all'interno del romanzo è l'amicizia che lega i protagonisti fin da bambini. Per finire, c'è il bellissimo legame tra nonno e nipote. A rendere questo romanzo così intenso e coinvolgente è il richiamo delle pietre, che con i loro poteri quasi magici guidano i passi dei personaggi, consentendo loro di prendere le decisioni giuste, di ritrovare se stessi e di scoprire la propria forza interiore. I dialoghi fra i personaggi mi hanno fatto divertire e commuovere. Se dovessi descrivere il romanzo con una sola parola, non ci riuscirei, perché mi ha suscitato una marea di emozioni.

  • User Icon

    Roberta

    15/05/2020 22:38:32

    Romanzo semplicemente stupendo. Adoro la storia e il modo in cui è narrata. Ammetto anche di essermi commossa. È stato il primo libro di Chiara Parenti che ho letto e devo dire che è stato una meravigliosa scoperta. La lettura è appassionante, coinvolgente, che ti invita a leggerlo tutto d'un fiato. Romanzo consigliatissimo.

  • User Icon

    Francy

    15/05/2020 21:43:01

    Il titolo mi ha subito incuriosito perché mi faceva pensare a una storia magica, fantastica e invece leggendolo oltre alla vera magia del potere delle pietre, dei saggi insegnamenti di vita, sei catturato da una storia d'amore e di passioni che sono più che reali. Anche il finale nonostante sia un lieto fine non è banale, ma vero perché a volte la vita prende veramente strade così complicate che non immagini nemmeno dove ti porteranno...e alla fine come per magia tutto finisce bene!!

  • User Icon

    luca

    15/05/2020 21:30:38

    La voce nascosta delle pietre è un romanzo dove l'amore viene raccontato in tutte le sue sfaccettature, l'amore tra un nonno e una nipote, il legame tra una madre e una figlia, l'amore che travalica il tempo, il tradimento e la distanza. L'amore puro, quello vero che, come un diamante, resiste a tutto! Mi sono commossa davanti alle emozioni e ai sentimenti lasciati tra le righe dall'autrice, in un crescendo di intensità pazzesco. Ho davvero pianto tantissimo, è un romanzo struggente e straordinario! Mi ha profondamente emozionato la dedizione che i personaggi principali hanno verso le persone che amano, anche quando le loro vite prenderanno direzioni molto diverse, l'amore sarà quel legame impossibile da spezzare! La voce nascosta delle pietre è un romanzo capace di conversare direttamente con il cuore di chi lo legge, parlando di sentimenti e di emozioni reali e tangibili.

  • User Icon

    Chiara

    12/05/2020 22:01:04

    Un testo che permette di fare un viaggio introspettivo all'interno della propria anima. Analizza con semplicità ed intensità il significato attribuito alle pietre, travolgendo il lettore nel turbinio della passione per i minerali che appartiene ai protagonisti del libro. L'amore per le pietre guida i personaggi a riscoprire l'autenticità e la bellezza dei propri affetti, trasmettendo un messaggio di speranza per coloro che si sono trovati a vivere momenti di sconforto rispetto ai propri legami con amici e parenti.

  • User Icon

    Anna

    19/09/2019 14:29:22

    Una storia che lascia il segno. E se amate le pietre ancora di più.

  • User Icon

    Elisa T.

    23/06/2019 21:04:16

    Una meravigliosa scoperta italiana che mi ha arricchita e catturata in un vortice di pietre! Bellissima la trama ma splendidi gli insegnamenti e le perle del saggio nonno. Un libro che rileggerò sicuramente.

  • User Icon

    abookforadream

    23/05/2019 16:22:02

    Chiara Parenti è una delle voci italiane più potenti del panorama letterario moderno; ogni suo libro emoziona dalla prima all'ultima pagina. La storia raccontata è ricca di emozioni, io stessa a un certo punto della lettura ho faticato a continuare, poichè ho dovuto combattere con diverse lacrime, e sì non mi vergogno a dirvi di aver pianto, tanto anche, ma questo è il bello di un libro: quando arriva al cuore del lettore e lascia il segno del suo passaggio, allora l'autore ha fatto un ottimo lavoro. Il libro è suddiviso in due parti, nella prima i capitoli si alternano tra passato e presente, mentre nella seconda la narrazione è tutta nel presente e i protagonisti sono loro, Luna, Leonardo e il nonno di lei. Luna e Leonardo condividono un passato comune, due amici molto stretti, fin da bambini, e uniti dalla passione per il potere delle pietre, nata grazie al nonno di lei, accanito "cacciatore di gemme". Ogni capitolo è dedicato a una pietra e inizia con una breve descrizione delle sue qualità e dei suoi poteri e lei stessa è una sorta di protagonista, che va in aiuto dei personaggi durante una lite, un capriccio o una riappacificazione. Il legame tra Luna e suo nonno è estremamente forte e mi ha permesso di rivivere momenti personali, che hanno poi scatenato le lacrime, ma che resteranno per sempre nel mio cuore, così come accade alla dolce ragazza. La famiglia è di importanza fondamentale per lei e avrà un ruolo di primo piano per le sue scelte di vita, che la porteranno a scontrarsi più volte con quel passato che torna a bussare alla porta, facendola vacillare e mostrandole nuovi possibili scenari futuri. "La voce nascosta delle pietre" è un romanzo potente, un po' già lo si intuisce dal titolo, che unisce dolcezza, amore, passione, famiglia e credo in un'unica storia, coinvolge il lettore tenendo sempre alta la sua attenzione. Non vi stancherete mai di leggere queste pagine, anzi non potrete più fare a meno di questa autrice.

  • User Icon

    Valentina

    22/05/2019 12:41:42

    Bellissimo! Stupendo! Amo le pietre e trovarne la loro descrizione ad inizio capitolo mi ha fatto apprezzare il romanzo. Una storia quella fra Leo e Luna che mi ha colpita al cuore,narrata in maniera semplice e accattivante dalla stessa protagonista. I flashback del passato si intrecciano splendidamente con gli eventi del presente e ti tengono incollata alle pagine fino alla fine. Consigliatissimo a tutti coloro che sentono le pietre e a tutti gli scettici che non credono nella loro magia, ma che sotto aotto la cercano un po' ovunque.

  • User Icon

    Martina

    04/05/2019 07:41:17

    Una lettura piacevole. Ho amato la descrizione delle pietre.

  • User Icon

    Jodie

    31/03/2019 11:32:00

    Libro scritto magistralmente, che non può non catturare il lettore e farlo sognare di gemme, sentimenti e terre lontane. Quest'autrice, che mi era sconosciuta, mi ha piacevolmente stupita; adoro le pietre e ha saputo descriverle in una maniera magica e profonda amalgamandole perfettamente con la storia in un'idea inedita e originale. Inoltre ho avuto anch'io un nonno che mi ha guidata, e mi guida tutt'ora, per tutta la vita esattamente come nonno Pietro. Sono grata di aver trascorso delle ore di grande ispirazione leggendo questo racconto che sprona a non tormentarsi con incubi inutili e a non smettere di lottare per i propri sogni. Non dò voto pieno unicamente per una manciata di ragioni: a tratti l'ho trovato un po' troppo stucchevole, e nella vita reale ritengo sia molto inverosimile incontrare uomini come il protagonista (esistono davvero???), che nel corso del tempo ha un amore reverenziale per Luna come è - secondo me - quasi impossibile incontrare. Secondariamente a metà libro ho trovato l'atteggiamento di Luna a tratti molto sgradevole, nella sua insistenza egoistica e antipatica a non perdonare e a trattare con ostilità anche il nonno seppur ormai malato, e alcuni passaggi mi hanno disturbata. Per il resto, niente da dire, potrebbe diventare anche un bellissimo film!

  • User Icon

    Giulia

    11/03/2019 17:05:24

    Molto da dire su questo piccolo capolavoro scritto da Chiara Parenti, già autrice di altri romanzi, con Garzanti e non solo. Il libro abbraccia il profondo significato delle pietre e il loro potere sulla vita dei personaggi. I protagonisti ben delineati e caratterizzati ti entrano sin da subito nel cuore. Ti tiene incollato alle pagine fino alla fine, con il sorprendente e toccante epilogo. Una scrittrice da leggere assolutamente. Consigliato a tutti i lettori che amano i romanzi intensi e ben scritti.

  • User Icon

    Valter

    11/03/2019 09:23:49

    Ho trovato splendida la lettura di questo meraviglioso romanzo, contraddistinto da una scrittura scorrevole e da uno stile elegante, raffinato, intenso. Mi sono lasciata subito conquistare dai racconti di nonno Pietro e sono giunta alla fine del libro con una nuova visione delle pietre: il loro fascino mi ha soggiogata, la conoscenza che ne ha l'autrice è stata un'autentica rivelazione. La storia d'amore è dolce e dolorosa al tempo stesso, completamente fuori dal comune. Se a ciò ci aggiungiamo l'interferenza apportata dalle pietre e da nonno Pietro, posso solo dire che Chiara Parenti ha fatto centro. Ho letteralmente adorato l'alternarsi fra il tempo presente e l'infanzia/adolescenza dei protagonisti. Mi sono commosso in vari punti del romanzo, ma non ho mai perso la fiducia nel lieto fine che, puntualmente, c'è stato e ha perfino superato le mie aspettative, non cadendo nel banale come poteva facilmente accadere.

  • User Icon

    Tony

    11/03/2019 09:21:49

    Questo è uno di quei libri che rileggerò più volte nel corso della mia vita, perché è riuscito a catturare il mio cuore. Le pietre sono il filo conduttore di un romanzo meraviglioso, che si dipana tra passato e presente, e ci racconta la storia di Luna, Leonardo e nonno Pietro. Potrei rimanere ore a scrivervi quanto ho amato questo personaggio, con la sua forza , la saggezza e il grande amore per i due suoi diamanti. Questa straordinaria autrice ci ha regalato un romanzo pieno di emozioni, durante la lettura mi sono ritrovata più volte con le lacrime agli occhi , ma ho pure riso tanto e riflettuto. Ho scoperto il significato di pietre che già conoscevo , e di altre che non avevo mai sentito nominare. Le descrizioni di ogni pietra sono brevi e accurate.

  • User Icon

    Thomas

    11/03/2019 09:19:44

    Il romanzo è diviso in due parti: nella prima passato e presente si alternano permettendoci di capire cosa sia successo a Luna e conoscere gli avvenimenti che l'hanno cambiata portandola ad essere quella di oggi, mentre nella seconda assistiamo alla sua graduale rinascita. Ad ogni capitolo corrisponde una pietra, della quale l'autrice ci descrive le proprietà e tutte sono strettamente legate al contenuto della sezione. La narrazione dell'intera vicenda è nelle mani di Luna, lo stile è accattivante, fresco, frizzante e scorrevole. Mi sono emozionata in parecchie occasioni e non accade spesso, mi sono sentita terribilmente vicina ai protagonisti, in particolare a luna, percependo ogni sua singola emozione. Mi sono immedesimata in lei soprattutto per quanto riguarda lo splendido rapporto con il nonno. Pietro rappresenta il mondo per Luna, è la sua roccia, il suo punto di riferimento, il suo idolo, senza di lui la sua vita non sarebbe la stessa. Per lei ha sempre significato tutto e il loro legame è unico.

  • User Icon

    Stella

    11/03/2019 09:17:57

    Al di là della storia d'amore, il romanzo è ovviamente incentrato sulle pietre e sul loro significato. Ho amato tutte le storie collegate ad esse, ma soprattutto l'idea che per ognuno di noi esista una sola pietra gemella, fatta apposta per noi, e che, se anche ci possono piacere molte altre pietre, nessuna di quelle è quella giusta. Io in realtà sono come la Luna adulta che non crede più in queste cose, non tanto perché mi sia successo qualcosa di particolare nella vita, ma semplicemente perché di natura sono molto più pragmatica, purtroppo. Però invidio molto la Luna bambina che è affascinata dalla magia di questo mondo. Grazie a questo libro, però, ho capito che è bello credere così fortemente in qualcosa, che siano le pietre e i loro significati o altro. Dalle parole dell'autrice si capisce quanto anche lei ci creda e, se è riuscita a convincere anche una come me, significa che è riuscita benissimo a trasmettere tutta la magia. Ora, però, c'è un problema... dopo aver letto la spiegazione di ogni pietra (che si trova all'inizio di ogni capitolo), mi sono convinta di aver bisogno praticamente di tutte quelle citate.

  • User Icon

    Stefano

    11/03/2019 09:15:41

    Un romanzo che mi ha rapita sin da subito con i significati delle varie pietre e le loro proprietà. Ne sono, letteralmente, affascinata!. E’ stato bello scoprire le risposte alle domande, che mi sono fatta durante la lettura, direttamente da un’intervista con l’autrice, rilegata alla fine del libro. Questo meraviglioso libro-diamante e le frasi di nonno Pietro mi hanno fatto riflettere, mi hanno commosso ed emozionato. I personaggi sono ben delineati e quelli secondari non sono da meno: tutti hanno un ruolo ben preciso nello sviluppo della trama. Mai eccessiva, le parti di narrazione riflessiva si alternano in modo armonioso a quella descrittiva e dialogata. Piacevolmente colpita, questa è la mia prima lettura dedicata alla scrittrice Chiara Parenti e non vedo l’ora di poter leggere altre sue opere.

  • User Icon

    Stefano

    11/03/2019 09:12:40

    L’esordio di Chiara Parenti si merita un centodieci e lode, perché le sensazioni che regala sono infinite. La scrittura è scorrevole, precisa. Le battute sono spiritose, la passione è palpabile. Quando ridi, ridi tanto. Ma quando piangi… preparate i fazzoletti! L’autrice ci fa immergere in un universo fatto di leggende, amori indistruttibili e grandi rancori. Se state cercando un bel romanzo dalle emozioni forti l’avete trovato. Per capire questo romanzo dovrete però abbandonare ogni pregiudizio fuori dalla porta di casa e lasciare che le pietre vi parlino, solo così sarete in grado di immergervi totalmente in questa avventura. Fidatevi di me se vi dico che inizierete a fare ricerche su internet per capire dove si trova il negozio di pietre e gemme più vicino a casa vostra. Io stessa, presa dall'entusiasmo e con ancora la pelle d’oca, sono andata a ripescare in fondo al cassetto la mia acquamarina. Non sapevo nemmeno io quanto ne avessi bisogno finché non ho letto queste parole…

  • User Icon

    Stefano

    11/03/2019 09:10:25

    Questo è un romanzo che va raccontato in base alle emozioni che regala al lettore, perché ridurlo a una mera descrizione dei fatti sarebbe ingiusto. Non conoscevo le pietre, ignoravo il loro significato e ho iniziato a leggere questo romanzo un po’ prevenuta. Mi ci sono volute tre pagine (forse anche solo due) per innamorarmi follemente di questa storia. La prima parte del romanzo è scritta a capitoli alternati in un rincorrersi continuo fra presente e passato che ci porta pian piano a conoscere i protagonisti – che sono tanti e ben caratterizzati – le loro storie e la loro evoluzione. Figura fondamentale è Nonno Pietro, con la sua passione per i viaggi, per le pietre, con le sue mille storie da raccontare e una valigia sempre pronta per partire alla scoperta di nuovi mondi e nuove avventure. Vi innamorerete di lui, del suo essere puro e della sua bontà d’animo.

  • User Icon

    Simona

    11/03/2019 09:08:33

    Parte della trama per quanto fluida e ben descritta risulta molto favolistica, ma l’autrice è molto brava a renderla credibile, a trasformare questa storia d’amore con sfumature inattese e un po’ fiabesche che fanno certamente sognare pur essendo molto lontane della realtà. Tutta la narrazione è pervasa da un pizzico di magia, una componente non tangibile resa reale e credibile che trasforma la realtà in fiaba e la fiaba in realtà. Una lettura forse non perfetta ma ideale per le romantiche, per sognare e per credere che oltre alla realtà ci sia altro di altrettanto potente ed importante. Tutto il romanzo veicola emozioni profonde e intreccia anche una bella componente familiare e un pizzico di mistero, si parla della potenza delle pietre ma anche della potenza dell’amore, sogno e realtà si fondono in un’unica voce, quella di Luna la protagonista, che ci racconta tra passato e presente la sua storia. Le immagini e la magia di questo libro si dipanano nella mente e nell'immaginario del lettore come una bella storia piena di sentimenti e di vita.

Vedi tutte le 67 recensioni cliente
  • Chiara Parenti Cover

    è nata a Lucca dove vive con il marito, il figlio e due gatti combinaguai. Laureata in Filosofia, è giornalista pubblicista e lavora nell’ambito della comunicazione. Ama disegnare, leggere e viaggiare. La voce nascosta delle pietre pubblicato da Garzanti nel 2017 è il suo primo romanzo, a cui è seguito, sempre nel 2017 Tutta colpa del mare (e anche un po' di un mojito) (Bur Rizzoli). Nel 2018 ha pubblicato Per lanciarsi dalle stelle (Garzanti). Approfondisci
Note legali