Volevo diventare una ballerina - Xing Jin - copertina

Volevo diventare una ballerina

Xing Jin

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: A. Viale
Editore: Sonzogno
Anno edizione: 2006
Pagine: 213 p., Rilegato
  • EAN: 9788845413087

€ 8,50

Venduto e spedito da Librisline

Solo una copia disponibile

+ 2,90 € Spese di spedizione

prodotto usato
Quantità:
LIBRO USATO
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Nella Cina degli anni '70 il piccolo Jin Xing, figlio di un funzionario del ministero della Guerra, assiste a un balletto nel villaggio della Manciuria in cui vive e ne rimane affascinato. Ma il suo futuro è già deciso: deve arruolarsi nell'Esercito. In divisa, Jin fa una brillante carriera raggiungendo il grado di colonnello, ma non riesce a soffocare la passione per la danza. Si presenta perciò a un concorso nazionale di balletto, vince, approfitta di un corso di formazione a New York e dà inizio a un cammino professionale che lo porterà a esibirsi nei più famosi teatri del mondo occidentale. Dopo un rischioso intervento per cambiare sesso, oggi ha anche realizzato un altro grande sogno: è mamma di tre bambini adottati.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,67
di 5
Totale 3
5
1
4
1
3
0
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Ilaria

    01/10/2006 21:19:10

    Fantastico! Mi ha commosso fin dalla prima pagina... Non c'è altro da dire!! E' solo da leggere!

  • User Icon

    Elisa

    25/09/2006 16:48:27

    a me è piaciuto molto! una storia vera e difficile di un/a ragazzo/a che è costretta a vivere in un paese limitante in un corpo che non sente suo. finché riesce a far avverare tutti i suoi sogni..

  • User Icon

    Francesca

    30/05/2006 08:24:25

    A leggere in copertina "un ex colonnello dell'esercito cinese" pensavo a qualcosa di diverso, cioè: un vero colonnello. In realtà Jin Xing era bravissimo nella danza già dalle elementari, per cui a 11 anni lo avevano chiamato nella scuola dell'esercito perché andasse nel loro corpo di ballo. A parte imparare a sparare, però, nell'esercito non ha fatto altro che ballare! Ed ha lasciato l'esercito per andare in America a 20 anni... per cui diciamo che si è congedato con il grado di colonnello... non lo è mai stato in realtà! Per quanto riguarda il libro in sé e per sé, anche qui sono rimasta un po' delusa. La storia è raccontata in modo superficiale, non c'è un minimo di approfondimento psicologico, le cose sembrano succedere per magia, come le aveva predette l'astrologa manciuriana... Solo quando descrive le complicazioni dell'operazione del cambio di sesso il libro è riuscito a trasmettermi qualche sentimento....

Note legali