Why so Terribly Loud?

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Pink Floyd
Supporto: Vinile LP
Numero supporti: 1
Etichetta: Coda
Data di pubblicazione: 9 ottobre 2018
  • EAN: 5060420341034
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 28,90

Punti Premium: 29

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Essenziale raccolta di rarità del periodo barrettiano in vinili oro ultra-limitato!
Disco 1
1
Hans Keller - Introduction (Piper At The Gates Of Dawn)
2
Pow R Toc H (27th January 1967)
3
Astronomy Domine (27th January 1967)
4
Interstellar Overdrive (The UFO club 1967)
5
Interstellar Overdrive (Palazzo Dello Sporto)
6
Hans Keller - Interview With Syd Barrett & Roger Waters
7
Reflections On Syd Barrett
5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Isabella

    05/03/2019 10:04:48

    Nel lontano 1967 Syd Barrett e Roger Waters si trovano a dover difendere la loro musica - ma in fondo tutto il rock delle nuove generazioni - in un confronto con un musicologo che non comprende ciò che sta succedendo fuori dai conservatori e dai teatri d'opera. Non è la prima volta che accade nella storia: si pensi ai poeti neoteroi o romantici, agli impressionisti. In quegli anni e fino ai primi anni '70 è un periodo d'oro per il rock, perché gli artisti sono consapevoli della qualità della loro opera e vogliono che sia riconosciuta come arte (tutto il progressive e non solo ruota attorno a quest'idea). A 50 anni di distanza nessuno, o quasi, darebbe torto ai due Pink Floyd e siamo in molti ad amare la musica "popolare" e quella "classica" assieme. Completano il disco dei ricordi su Barrett, magnifico, geniale, terribilmente visionario. Insomma, una testimonianza importante per la storia del rock.

Note legali