Will ti presento Will

John Green,David Levithan

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Fabio Paracchini
Editore: Piemme
Collana: Pickwick
Anno edizione: 2015
Formato: Tascabile
In commercio dal: 7 aprile 2015
Pagine: 329 p., Brossura
  • EAN: 9788868367633

Età di lettura: Young Adult

Salvato in 24 liste dei desideri

€ 5,35

€ 9,90

Scrivi cosa pensi di questo articolo
5€ IN REGALO PER TE
Bastano solo 5 recensioni. Promo valida fino al 25/09/2019

Scopri di più

Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Scrivi cosa pensi di questo articolo
5€ IN REGALO PER TE
Bastano solo 5 recensioni. Promo valida fino al 25/09/2019

Scopri di più

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Una sera, nel più improbabile angolo di Chicago, due ragazzi di nome Will Grayson si incontrano. Dal momento in cui i loro mondi collidono, le vite dei due Will, già piuttosto complicate, prendono direzioni inaspettate, portandoli a scoprire cose completamente nuove sull'amicizia, l'amore e su loro stessi.
3,28
di 5
Totale 4
5
1
4
0
3
2
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    slvn95

    18/09/2017 18:09:21

    Dei libri che ho letto di Green, ritengo che questo sia il "peggiore", ma non per trama o personaggi, per come è scritto. Di Levithan invece ho letto solamente Ogni giorno che mi è piaciuto tantissimo. La trama è molto banale, ragazzi che si incontrano, che si innamorano. I personaggi non sono il massimo dell'originalità, come sempre americani stereotipi che cercano la serenità. Tuttavia apprezzo molto il tema dell'accettazione, che è trattato molto superficialmente ma bisogna notare che è indirizzato a ragazzi e giovani adolescenti. Lo stile di scrittura l'ho trovato diverso da Città di carta e Colpa delle stelle, non so perché. Non mi è piaciuto il fatto che il Will (quello gay) scrivesse tutto in minuscolo e le conversazioni con il nome di chi parlava e i due punti, mi ha irritato. Tutto sommato una lettura senza molte pretese che scorre velocemente, da leggere sotto l'ombrellone.

  • User Icon

    Elena

    21/04/2016 12:25:06

    Vista la fama degli scrittori mi aspettavo un bellissimo libro invece sono rimasta delusa e ho finito con il leggerlo a sprazzi. Forse può andare bene per dei ragazzini ma per chi cerca una lettura un po' più di spessore non ci siamo proprio. Non mi ha emozionata per niente e anzi mi ha annoiata. Non mi è piaciuto.

  • User Icon

    lordaslan

    07/01/2016 16:02:52

    Libro moderno e scorrevole. Forse il migliore di quelli di Green. Trama sufficientemente elaborata e finale non banalissimo. A dispetto del recensore precedente, direi che il personaggio di Tiny è bello ma anche troppo sopra le righe... un tantino esagerato. Consigliatissimo.

  • User Icon

    sagittario

    08/11/2014 18:32:47

    bellissimo libro emozionante e adoro il personaggio tiny cooper

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
  • John Green Cover

    John Green, nato nel 1977, è un blogger e scrittore dei romanzi, in Italia tutti editi da Rizzoli: Cercando Alaska (2005), suo romanzo d'esordio, al quale fanno seguito Teorema Catherine (2009), Città di carta (2009) e Colpa delle stelle (2014), dal quale è stato tratto l'omonimo film. Selezionato dalla rivista «Time» tra le cento persone più influenti nel mondo, ha dato vita con suo fratello Hank a Vlogbrothers, progetto di video online che ha riscosso grande successo.Tra i riconoscimenti ricevuti, la Printz Medal e l’Edgar Award. Approfondisci
  • David Levithan Cover

    Direttore editoriale di Scholastic Press e fondatore di PUSH, il progetto Scholastic impegnato nella ricerca di nuove voci e nuovi autori. Ha scritto a quattro mani con John Green il romanzo Will Grayson, Will Grayson (Piemme, 2014). Con Rizzoli, oltre a Ogni giorno (2013), al companion Un altro giorno (2016) e al seguito Il nostro giorno (2019), ha pubblicato Boy Meets Boy (Fabbri, 2007), vincitore del Lambda Literary Award. Approfondisci
| Vedi di più >
| Vedi di più >
Note legali