Wood Beyond

Wood Beyond

Reginald Hill

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Formato: EPUB con DRM
Testo in en
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 479,01 KB
  • EAN: 9780007386772

€ 8,52

Punti Premium: 9

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

‘Hill’s wit is the constant, ironic foil to his vision, and to call this a mere crime novel is to say Everest is a nice little hill’ Frances Hegarty, Mail on Sunday When animal-rights activists uncover a long-dead uniformed body in the grounds of Wanwood House, a research facility, Dalziel is presented with a seemingly insoluble mystery. And he is further perplexed when he’s attracted to one of the campaigners – now implicated in a murderous assault. Meanwhile, the death of his grandmother has led Peter Pascoe to the battlefields of World War 1 and the enigma of who his grandfather was – and why he had to die.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Reginald Hill Cover

    Reginald Hill è stato uno scrittore britannico di libri gialli. Ha pubblicato anche sotto gli pseudonimi Dick Morland, Patrick Ruell e Charles Underhill. Gran parte dei romanzi usciti col suo vero nome è dedicata al ciclo del soprintendente della polizia dello Yorkshire, Andy Dalziel, e del sergente Peter Pascoe. Per lungo tempo assistente universitario di lingua e letteratura inglese, nel 1980 Hill decide di dimettersi per dedicarsi a tempo pieno alla scrittura.In Italia è stato pubblicato da Passigli Editore: La collina di Beulah (2002), Passione dominante (2005), Ossa e silenzio (2007). Approfondisci
Note legali