Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Zorro - Isabel Allende - cover

Zorro

Isabel Allende

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Margaret Sayers Peden
Anno: 2006
Rilegatura: Paperback / softback
Pagine: 400 p.
Testo in English
Dimensioni: 198 x 129 mm
Peso: 300 gr.
  • EAN: 9780007201983
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 13,24

€ 13,94
(-5%)

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

spinner

Disponibile in 10 gg

Quantità:
LIBRO INGLESE
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Bestselling author Isabel Allende's first adult novel since 'Portrait in Sepia' - beautiful, disturbing and atmospheric. Beneath the mask, there is a man. And in his heart burns the fire of injustice ... Duels at dawn, fierce battles with pirates and impossible rescues - these are the deeds that forged the legend of Zorro. But where did the man begin? Southern California, late 18th century: Diego de la Vega is a child of two worlds, his father an aristocratic Spaniard, his mother a Shoshone warrior. Growing up he witnesses the brutual injustices dealt to Native Americans. Later, following the example of his fencing master, the young Diego joins a secret movement devoted to helping the powerless. His first steps on the road to heroism have been taken. But a great rival will emerge from the ranks of the cruel oppressors. How will Zorro defeat him? And will his childhood sweetheart Isabel claim the prize she so longs for - his true love?
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Isabel Allende Cover

    Scrittrice e giornalista cilena. Dopo aver terminato gli studi a Santiago del Cile, lavora dapprima per la FAO, quindi si dedica a un giornalismo impegnato, scrivendo anche per il cinema e la televisione. Nipote di Salvador Allende, vive in esilio dal 1973, anno del golpe organizzato dal generale Augusto Pinochet Ugarte, al 1988, anno della caduta di Pinochet.In esilio scrive il primo romanzo, La casa degli spiriti (1982; ebbe una trasposizione cinematografica nel 1993).Ha scritto romanzi basati sulle sue esperienze di vita, ma ha anche parlato delle vite di altre donne, unendo insieme mito e realismo. In Italia è pubblicata da Feltrinelli.Tra le prime scrittrici latinoamericane a raggiungere fama mondiale, continua la sua esplorazione del tema politico e di quello personale nei... Approfondisci
Note legali
Chiudi