11 settembre 2011: dopo 10 anni il pubblico è vaccinato e si può dire la verità in tivù. Tanto la verità ormai lascia il tempo che trova - Roberto Quaglia - ebook

11 settembre 2011: dopo 10 anni il pubblico è vaccinato e si può dire la verità in tivù. Tanto la verità ormai lascia il tempo che trova

Roberto Quaglia

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Simplicissimus
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 325 KB
  • EAN: 9788863691900
Salvato in 9 liste dei desideri

€ 1,99

Punti Premium: 2

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"Il 25 agosto 2011 la trasmissione 'La storia siamo noi' di Giovanni Minoli trasmette il primo serio servizio giornalistico della TV italiana sul grande inganno dell'attentato terroristico dell'11 settembre 2001. Grande plauso in rete, hurrà hurrà nella blogosfera, standing ovation del 'popolo complottista'. La vera notizia tuttavia non è questa. La vera notizia è che tutto ciò lascia il tempo che trova. La vera notizia è che neppure quando la RAI dichiara in un proprio servizio giornalistico che l'11 settembre è in tutta evidenza un'operazione made in USA si producano effetti concreti nella società politica e civile. Le verità scomode in tivù non producono più effetti sensibili. Come si è giunti a tutto ciò?"
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali