17th Century Funeral Music - CD Audio di Heinrich Schütz,Johann Hermann Schein,Hieronymus Praetorius,Christoph Demantius

17th Century Funeral Music

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Brilliant Classics
Data di pubblicazione: 16 luglio 2015
  • EAN: 5028421951232

€ 9,50

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Musiche di Schütz : Musikalische Exequien (estratti), Praetorius: Musae Sioniae BVIII (estratti), Schein: Threnus, Demantius: Quis dabit oculis
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Heinrich Schütz Cover

    Compositore tedesco.Le vicende biografiche. Dopo i primi studi compiuti a Weissenfels, fu notato dal langravio Maurizio d'Assia, mecenate e buon compositore, e da questi invitato a frequentare il Collegium Mauritianum di Kassel. Qui, dal 1599, S. ricevette una solida educazione umanistica e poté conoscere le musiche di illustri maestri quali Orlando di Lasso, Lechner, Dowland, Hass­ler, sotto la guida del maestro di cappella G. Otto. Nel 1608 lasciò Kassel e studiò per breve tempo a Marburg, Francoforte sull'Oder e Jena. Nel 1609 Maurizio d'Assia lo inviò alla scuola di G. Gabrieli a Venezia. Rientrato in Germania all'inizio del 1613, completò gli studi giuridici a Lipsia; nominato secondo organista alla corte di Kassel, nel 1617 ebbe il posto di maestro di cappella alla corte di Dresda, la... Approfondisci
  • Johann Hermann Schein Cover

    Compositore tedesco. Attivo a Weissenfels e a Weimar, amico di S. Scheidt e H. Schütz, dal 1616 alla morte fu maestro di cappella nella chiesa di S. Tommaso a Lipsia. Con Schütz e Scheidt fu tra i maggiori esponenti della scuola polifonica tedesca del Seicento, contribuendo allo sviluppo del corale profano, del Lied a più voci e basso continuo e della suite orchestrale in forma di variazione. Influenzato dallo stile madrigalistico e concertante italiano, pubblicò vari libri di composizioni sacre (canzoni sacre, un Te Deum a 24 voci, concerti sacri, salmi, mottetti) e profane (Lieder polifonici, danze strumentali, madrigali). Approfondisci
  • Hieronymus Praetorius Cover

    Organista e compositore tedesco. Contribuì alla diffusione dello stile policorale veneziano in Germania, distinguendosi soprattutto come autore di mottetti (Opus musicum, 5 volumi, 1616-25), sacre canzoni, magnificat, messe, corali. Approfondisci
Note legali