Ci vediamo un giorno di questi

Federica Bosco

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Garzanti
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 506,48 KB
Pagine della versione a stampa: 310 p.
  • EAN: 9788811148746

75° nella classifica Bestseller di IBS Ebook eBook - Narrativa italiana - Moderna e contemporanea (dopo il 1945)

Salvato in 41 liste dei desideri

€ 3,99

Punti Premium: 4

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Scrivi cosa pensi di questo articolo
5€ IN REGALO PER TE
Bastano solo 5 recensioni. Promo valida fino al 25/09/2019

Scopri di più

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

«Federica Bosco con i suoi bestseller ha venduto un milione di copie.»
Donna Moderna

«Federica Bosco è una scrittrice ironica e intelligente.»
Grazia

Quando l’amicizia è infinita come il mare

A volte per far nascere un’amicizia senza fine basta un biscotto condiviso nel cortile della scuola. Così è stato per Ludovica e Caterina, che da quel giorno sono diventate come sorelle. Sorelle che non potrebbero essere più diverse l’una dall’altra. Caterina è un vulcano di energia, non conosce cosa sia la paura. Per Ludovica la paura è una parola tatuata a fuoco nella sua vita e sul suo cuore. Nessuno spazio per il rischio, solo scelte sempre uguali. Anno dopo anno, mentre Caterina trascina Ludovica alle feste, lei cerca di introdurre un po’ di responsabilità nei giorni dell’amica dominati dal caos. Un’equazione perfetta. Un’unione senza ombre dall’infanzia alla maturità, attraverso l’adolescenza, fino a giungere a quel punto della vita in cui Ludovica si rende conto che la sua vita è impacchettata e precisa come un trolley della Ryanair, per evitare sorprese al check-in, un muro costruito meticolosamente che la protegge dagli urti della vita: lavoro in banca, fidanzato storico, niente figli, nel tentativo di arginare le onde. Eppure non esiste un muro così alto da proteggerci dalle curve del destino. Dalla vita che a volte fortifica, distrugge, cambia. E, inaspettatamente, travolge. Dopo un’esistenza passata da Ludovica a vivere della luce emanata dalla vitalità di Caterina, ora è quest’ultima che ha bisogno di lei. Ora è Caterina a chiederle il regalo più grande. Quello di slacciare le funi che saldano la barca al porto e lasciarsi andare al mare aperto, dove tutto è pericoloso, inatteso, imprevisto. Ma inevitabilmente sorprendente.

Federica Bosco è una delle scrittrici italiane più amate. Un’autrice da un milione di copie vendute. Ogni suo libro domina le classifiche e riceve il plauso della stampa. In questo nuovo romanzo supera sé stessa riuscendo nel compito che solo i narratori più autentici e grandi riescono ad assolvere: ci parla di noi. Ci vediamo un giorno di questi racconta l’amore ma anche il dolore, racconta le mille sfaccettature dell’animo umano. Racconta l’amicizia più forte e più variegata, l’amicizia più fragile ma anche più duratura: quella tra donne.

 
4,47
di 5
Totale 60
5
38
4
12
3
10
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    DANIELA

    19/09/2019 09:57:43

    Un bel libro da regalare a una amica, cosa che ho fatto e che ripeterò. Un libro pieno di emozione che consiglio.

  • User Icon

    Sara

    10/08/2019 11:43:06

    Mi piace molto Federica Bosco per la sua penna scorrevole, e per le storie che hanno sempre per protagoniste donne “ in rinascita”. Questo libro era potenzialmente molto molto bello , ma ha voluto mettere insieme troppi argomenti. So che soffermarsi solo sulla malattia avrebbe reso il libro forse un po’ pesante, ma in questo modo, il voler usare il “ quando te ne capita una stai tranquilla che te ne capitano 100” sembra un po’ sforzato, come quando vai a far le gite con i pulmini Rossi, che vedi un sacco di roba bellissima senza però gustartela fino in fondo. Comunque e’ piacevole lettura e confermo l’ Apprezzamento x questa scrittrice.

  • User Icon

    Maria

    12/06/2019 11:59:57

    Semplicemente splendido. Ti cattura dalla prima pagina all'ultima e quando arrivi in fondo rimpiangi che sia finito. Brava Federica Bosco, anzi bravissima !!!!!!

  • User Icon

    Marina

    28/05/2019 19:24:01

    Mi è piaciuto molto! lettura scorrevole e coinvolgente.

  • User Icon

    Raffaella

    10/05/2019 15:25:11

    Mi è piaciuto talmente tanto che l'ho regalato a figlia e amica. Ti incolla alla lettura pagina dopo pagina, con il carattere travolgente dell'una e quello sistematico dell'altra, da cui si prende spunto per diverse riflessioni personali, soprattutto "ma come ho ha fatto a vivere con l'uomo sbagliato". Finale commuovente, mentre il pre-finale vi regalerà sorrisi e qualche sana risata sul riscatto della vita. Lo consiglio vivamente, l'ho "divorato" un due giorni.

  • User Icon

    Rebecca

    25/04/2019 19:27:32

    Molto bello, il finale un po' troppo surreale, si legge tutto d'un fiato, fa sognare l'amicizia tra le due protagoniste visto che nella realtà è difficile trovare una persona che ci completi e sia il nostro faro per così tanti anni e nonostante le difficoltà. Lo consiglio a chi vuole rivivere le emozioni dell'adolescenza

  • User Icon

    Stefania

    20/04/2019 05:16:08

    bellissimo!!una storia che ti travolge, cattura, ti immerge tra le pagine, ti commuove, fino alle lacrime.....La Bosco scrive bene, ironica e scorrevole, ti fa entrare tra le due protagonista, senza accorgertene. Non dico altro, solo che ho già comprato un altro libro della stessa autrice

  • User Icon

    alice

    11/03/2019 18:34:58

    Bel romanzo, scrittura piacevole e fresca nonostante tratti un argomento non proprio leggero. Personaggi simpatici a cui si ci affeziona facilmente, nel finale. Leggero' sicuramente altri romanzi di Federica Bosco.

  • User Icon

    Marta

    12/11/2018 11:31:18

    Un romanzo ben scritto. Una bella storia di amore e amicizia che tocca temi importanti con leggerezza ma senza banalità. Lo stile è fluido e piacevole. Il risultato è uno di quei libri che leggi tutto di un fiato e riponi in libreria con il rammarico di averlo già finito.

  • User Icon

    Chiara

    18/10/2018 16:34:03

    Per me è un libro sopravvalutato. Ciò che si racconta assomiglia a cose già sentite mille volte e lo stile, nonostante si parli di problemi anche grossi, dall'amore che schiavizza alla morte, è sempre leggero, come se si volesse trovare ad ogni costo il lato buono delle cose. E poi che bisogno c'è di spiegare tutto? Troppo didascalico. Ogni sentimento viene ribattuto da spiegazioni non sempre necessarie. Il lettore è in grado di capire anche senza i sottotitoli. Non lo consiglierei.

  • User Icon

    Federica

    23/09/2018 08:07:06

    Federica Bosco è una ottima indagatrice dell'animo umano. In questa storia di amicizia senza fine come il mare si racconta il rapporto salvifico di due donne. Da leggere e rileggere.

  • User Icon

    Monica

    22/09/2018 16:57:57

    Lettura piacevole: mi ha interessato il legame di amicizia fra due personalità così diverse, ma in alcuni punti ho trovato la narrazione forzata e non del tutto realistica.

  • User Icon

    Marinella

    22/09/2018 16:36:58

    Ho letto il libro su consiglio di un'amica. La storia dell'amicizia di Caterina e Ludovica conquista, appassiona e emoziona. Due caratteri estremamente diversi s'incontrano e si perfezionano nell'affetto e in un legame capace di superare incomprensioni, difficoltà, crisi personali. Le due amiche sono un unico cuore e si completano a vicenda. Scorrevole la narrazione, si legge con piacere. Unico neo: troppe parolacce ripetute a sproposito. Peccato.

  • User Icon

    Giulia

    21/09/2018 12:56:24

    La storia narra le vicende di Ludo e Cate, due donne molto diverse una dall'altra ma legate da un'amicizia profonda e sincera, una di quella che può anche salvarti la vita. Consiglio pienamente!!!

  • User Icon

    Viktoria35

    19/09/2018 12:51:00

    Libro carino ,nella media, ma nulla di eccezionale. Ho letto altri libri della Bosco , e mi aspettavo di più da questo avendo letto delle recensioni molto positive tuttavia é stato molto deludente per via della storia,A tratti forzata e nulla che riuscisse a coinvolgermi. Libro nella media.

  • User Icon

    Michela

    06/09/2018 16:03:12

    Libro coinvolgente e ben scritto, la trama è forse a volte un po' forzata, comunque un libro validissimo!

  • User Icon

    peccato..

    23/08/2018 13:42:06

    peccato perche' e' un bel libro...ma troppa carne al fuoco...e' come voler fare una cena e per accontentare tutti preparare cinquanta pietanze diverse..troppa roba e a fine serata l'ospite si chiede:ma era carne o pesce?

  • User Icon

    Axxelwords

    08/08/2018 13:31:56

    Lettura da ombrellone. Leggero, anche se tocca temi delicati, forse perche' trattati in modo superficiale nella foga di racconatre tutto in 300 pagine. La narrazione e' semplice con qualche tocco di ironia per divertire il lettore e stemperare i toni drammatici delle vicissitudini delle due protagoniste. Un libro che dimetichi velcemente.

  • User Icon

    J.B.

    01/08/2018 08:19:34

    Libro carino, ma non eccezionale, lettura fluida, veloce, carina. Mi piace molto come scrive la Bosco, ma storia è simile a tante già lette. Alcune parti toccanti. Libro troppo sopravvalutato.

  • User Icon

    Diletta

    03/06/2018 12:48:26

    Sono d’accordo con Patriziab: ho letto il libro, ma non tutto d’un fiato. Ad un certo punto mi ha annoiato, c’era troppo: amicizia tra caratteri opposti, relazioni complicate, violenza psicologica, malattia. L’ho abbandonato. E poi l’ho finito, ma senza particolare trasporto. Lo leggi come guardi un telefilm. Anche per me i libri da 5 stelle sono diversi.

Vedi tutte le 60 recensioni cliente
  • Federica Bosco Cover

    Federica Bosco, scrittrice e sceneggiatrice, ha al suo attivo una ricca produzione di romanzi e vari manuali di self-help. È stata finalista al premio Bancarella 2012 e il suo romanzo Pazze di me è diventato un film diretto da Fausto Brizzi. Con Garzanti ha pubblicato Ci vediamo un giorno di questi (2017) e Il nostro momento imperfetto (2018). Approfondisci
Note legali