1917. La Rivoluzione

Marcello Flores

Editore: Einaudi
Collana: Vele
Anno edizione: 2007
In commercio dal: 2 ottobre 2007
Pagine: X-139 p., Brossura
  • EAN: 9788806188856
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Il processo rivoluzionario avviato in Russia nel 1917 occupa uno spazio del tutto particolare all'interno degli eventi che hanno configurato la storia del Ventesimo secolo. Alla caduta degli zar del febbraio seguirono i primi governi provvisori che sfociarono con la presa del potere da parte dei bolscevichi nell'ottobre del 1917. La rivoluzione ebbe tra le conseguenze immediate l'uscita dalla guerra mondiale, la guerra civile interna e il terrore. Dopo la grande discussione storiografica sullo stalinismo e il comunismo sovietico, dopo il crollo dell'URSS e l'apertura degli archivi, Marcello Flores torna su questo evento-simbolo del Novecento con una riflessione storico-interpretativa che intende ragionare senza paraocchi ideologici sul senso di uno spartiacque della storia contemporanea.

€ 6,80

€ 8,00

Risparmi € 1,20 (15%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    FRANCESCO

    25/11/2007 17:14:40

    Libro scritto in modo pessimo,lo sconsiglio a tutti coloro che non conoscono abbastanza la Rivoluzione Russa.Si capisce qualcosa dell'interpretazione dell'autore(che condivido)soltanto nel capitolo finale(CONCLUSIONI)ma in quasi tutto il libro regna sovrana la confusione.Proprio come in una rivoluzione!!! Ps:Il voto mio è -1

Scrivi una recensione