2001 tra Kubrick e Clarke. Genesi, realizzazione e paternità di un capolavoro

Simone Odino, Filippo Ulivieri

Editore: StreetLib
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,77 MB
  • EAN: 9788832533873
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 4,99

Venduto e spedito da IBS

5 punti Premium

Scaricabile subito

Aggiungi al carrello Regala

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Descrizione
La storia della realizzazione di "2001: Odissea nello Spazio" è tanto epica quanto gli eventi narrati dal film - e finora altrettanto misteriosa. Nel 1964, concluso "Il Dottor Stranamore," Stanley Kubrick era incerto su come bissare il successo appena ottenuto e stava considerando i temi più caldi del momento; solo quando incontrò Arthur C. Clarke si decise per un film di fantascienza. Occorsero tuttavia più di quattro anni perché "2001: Odissea nello Spazio" arrivasse sugli schermi: un titanico sforzo produttivo e creativo, costellato di ripensamenti, esperimenti, colpi di genio, debiti, litigi, minacce, esaurimenti nervosi e prove di forza. Attingendo a fonti inedite, tra cui i documenti di produzione del film e il carteggio tra lo scrittore e il regista, "2001 tra Kubrick e Clarke" racconta per la prima volta in modo completo l'odissea tecnica e artistica dei due autori, getta luce sulla loro relazione altalenante e rivela particolari finora sconosciuti sulla nascita e la realizzazione del "proverbiale buon film di fantascienza" il primo e il più grande film sullo spazio, l'origine della specie umana e il suo destino tra le stelle.