Le 5 equazioni che hanno cambiato il mondo

Michael Guillen

Traduttore: M. Benedetti
Editore: TEA
Collana: Saggistica TEA
Edizione: 5
Anno edizione: 2007
Formato: Tascabile
In commercio dal: 20/06/2003
Pagine: 294 p., Brossura
  • EAN: 9788850204397

64° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Scienze, geografia, ambiente - Matematica e geometria

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Usato su Libraccio.it - € 5,40

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    SARA

    01/09/2017 10:12:18

    libro fantastico, linguaggio semplice ma efficace, lo consiglio come ottima lettura divulgativa

  • User Icon

    Michele Silvi

    30/08/2011 15:41:45

    Si lascia leggere, in compenso presenta pesanti e frequentissime banalizzazioni, mistificazioni, semplificazioni eccessive, per non parlare di manipolazioni storiche che se fatte di proposito sarebbero da denuncia. Un libro pessimo, se intendeva "divulgare" la fisica ottiene esattamente l'opposto, trattando le vite degli scienziati più importanti della storia senza il giusto rispetto, le equazioni di cui parla senza spiegare davvero cosa significhino e, in ultima analisi, i contesti storici senza conoscerli nemmeno. Evitatelo.

  • User Icon

    Andrea

    03/09/2010 11:21:28

    Capolavoro per me. Poco tecnico ma molto romanzato, raccogliendo quindi come potenziali lettori praticamente chiunque. E' un libro che tratta di storia, vita privata, scienza, amalgamando il tutto con scrittura piacevole, scorrevole, emozionante. Fa comprendere, specie a chi è un po' lontano dalla scienza, l'importanza e la rivoluzionarietà di queste scoperte scientifiche. Un libro da amare, il migliore tra quelli che ho letto nel suo genere.

  • User Icon

    Arkadin

    24/03/2010 17:11:00

    Splendido saggio di divulgazione scientifica che in maniera chiara ed emozionante ci guida nella storia delle "cinque equazioni" figlie di altrettante fondamentali scoperte scientifiche che hanno rivoluzionato in soli tre secoli le fondamenta della scienza. Indovinati anche i momenti di vita privata dei vari scienziati che non possono essere avulsi dal lavoro scientifico delle loro scoperte. Un lavoro da far leggere nei licei scientifici per far innamorare della scienza le nuove generazioni, troppo distratte da una televisione che propone il nulla culturale specialmente in Italia.

  • User Icon

    Dario

    12/11/2009 21:32:12

    Questo libro mi ha deluso per diversi motivi. Per prima cosa si parla molto poco delle equazioni e moltissimo della vita personale degli scienziati. Il che sarebbe interessante, peccato che l'autore del libro cerchi addirittura di descriverci pensieri e sensazioni provate, quasi fosse un romanzo. La cosa mi ha infastidito, perché non si riesce a capire cosa è vero e cosa frutto di finzione.

  • User Icon

    Fabrizio

    11/10/2009 17:36:39

    Ottimo esempio di divulgazione scientifica, nonostante l'argomento ostico. Leggibilissimo, esamina il background che ha visto nascere le 5 equazioni in questione e la vita privata degli scienziati. Unica pecca: la storia di Clausius è meno scorrevole ed avvincente... ma STRACONSIGLIO questo libro!

  • User Icon

    Emanuele

    30/08/2009 08:29:08

    Gradevole, quasi un favola che racconta il sogno di ogni fisico. La fisica è un condimento al libro e per un fisico è un po come sfogliare le pagine nascoste di un libro nel libro di questa scienza

  • User Icon

    Valentino

    06/05/2009 20:58:48

    Proprio un bel libro! Il titolo non c'entra molto con il contenuto che invece, attraverso le biografie di alcuni scienziati del passato spiega, a chi non conosce l'attività specialistica dei matematici e dei fisici, la loro umanità ed i problemi che affrontano. Consigliatissimo

  • User Icon

    Stefano

    04/04/2009 20:17:14

    Libro molto piacevole, l'autore è abile nel rendere la lettura molto scorrevole e interessante. Descrive le situazioni che hanno portato ad alcune importanti formulazioni di Newton, Bernoulli, Faraday, Clausius e Einstein, con le immediate conseguenze che esse hanno causato nella società o nella scienza. Può essere letto da chiunque, non c'è bisogno di alcuna nozione matematica; se, comunque, ne siete in possesso, aspettatevi un testo storico-descrittivo. Consiglio a tutti il libro! Da leggere e rileggere! P.s. Una critica penso debba essere abbastanza oggettiva, deve basarsi su ciò che si è letto, non su quello che ci si aspettava di leggere non si sa su quale base, poichè in nessuna recensione, nè sul libro nè sul sito, c'è scritto che il libro ha come scopo la trattazione scientifica delle grandi scoperte di questi personaggi.

  • User Icon

    Clara

    21/03/2009 19:33:56

    Questo libro per me e' stata una vera delusione. Io ho studiato chimica e sono una ricercatrice, speravo prorio di leggere un bel libro, in cui venisse spiegata l'importanza e la rilevanza delle materie scientifiche nello sviluppo della nostra societa'. Secondo me il libro fallisce completamente in questo: le biografie dei ricercatori possono essere interessanti dal punto di vista storico ma sicuramente non spiegano perche' una certa ricerca e' importante. L'autore avrebbe dovuto concentrarsi di piu' sulla parte delle applicazioni di queste equazioni e di come queste abbiano influenzato e influenzino tuttora la nostra vita quotidiana. Un esempio per tutti: l'equazione di Bernoulli viene usata nel trasporto di fluidi quali acqua o petrolio, cose quindi essenziali per la nostra societa'; nel libro non se ne parla minimamente. Conclusione: e' un buon libro se si vuole studiare la storia della scienza, ma non un buon libro di divulgazione scientifica.

  • User Icon

    Alessandro

    16/03/2009 17:42:16

    veramente bellissimo... una lettura piacevole e intelligente, appena si finisce vien voglia di ricominciarlo...

  • User Icon

    xhoi

    25/02/2009 21:13:17

    libro con un ritmo appassionante che bello averlo letto

  • User Icon

    pietro

    17/02/2009 15:47:56

    Non ho ancora finito di leggerlo ma dalle prime tre biografie si capisce subito che è un gran bel libro. L'autore riesce a far entrare il lettore nell'atmosfera dell'epoca,anche con citazioni di storia e collegamenti.Le famose equazioni sono presentate in maniera davvero elementare,anche se nel loro rigore matematico. Era dal tempo di E=mc2 di D.bodanis che non leggevo un libro così appassionante.

  • User Icon

    Federico

    13/01/2009 11:57:37

    Libro molto interessante e ben fatto, di facile lettura

  • User Icon

    Gian Luca

    09/12/2008 22:44:03

    Un libro davvero eccelso! Assolutamente da leggere, per gli appassionati di scienza ma non solo. A tratti sembra di leggere un romanzo dei più avvincenti! L'Autore scrive in una maniera splendida. Dopo la lettura non si potrà che rimanere ulteriormente affascinati da personaggi come Newton o Einstein e dalla loro vita.

  • User Icon

    stefano

    21/11/2008 10:18:33

    Un libro eccezionale e di facile lettura, descrive benissimo il contesto sociale in cui i famosi scienziati lavoravano descrivendone la loro vita e spiegando in modo semplice ma efficace il concetto delle loro equazioni.Non vi dovete aspettare un libro di Fisica con spiegazioni e dimostrazioni rigorose, ma un libro piacevole da leggere e, che a me personalmente ha insegnato molte cose.

  • User Icon

    antonio

    02/10/2008 00:47:26

    Che bel libro! Mentre lo leggevo provavo forte il desiderio di tornare indietro di qualche anno..e studiare con più passione quelle "tristi equazioni". Conoscere la storia che c'è dietro ad esse..le rende vive. Bravo Guillen!

  • User Icon

    Ciro

    21/09/2007 14:44:08

    Splendido libro. la descrizione dei personaggi e del periodo storico è straordinaria. Non ho ancora terminato di leggerlo che, sento la necessità di consigliarlo a tutti. Lo rileggerò.

Vedi tutte le 18 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione