Recensioni 55 giorni a Pechino

55 giorni a Pechino Ava Gardner, Charlton Heston, David Niven, Flora Robson, John Ireland, Paul Lukas, Jacques Sernas, Massimo Serato, Nicholas Ray A & R Productions
€ 12,50
  • User Icon
    22/03/2016 22:08:58

    Bellissimo film, ma troppo a favore di chi ha vinto la II Guerra Mondiale, anche se l'evento della Rivolta dei Boxer è anteriore di 40 anni. C'erano anche gli italiani, che in nessuna guerra si sono dati alla fuga, soprattutto in questa, e che furono più onesti e valorosi degli altri. Massimo Serato sta lì a fare la comparsa e nient'altro viene concesso all'Italia. Ammirevole la sobrietà e l'esoticità delle scene, dove una maggiore coreografia sarebbe risultata stucchevole e dispendiosa.

    Leggi di più Riduci