Salvato in 11 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
78/52. Hitchcock e la doccia che ha cambiato il cinema. Limited edition con Booklet (2 Blu-ray)
12,74 € 16,99 €
;
Blu-ray
Dettagli Mostra info
78/52. Hitchcock e la doccia che ha cambiato il cinema. Limited edition con Booklet (2 Blu-ray) 130 punti Effe Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,74 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Vecosell
14,99 € + 3,90 € Spedizione
Disponibile in 4 gg lavorativi Disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
KONKE
17,45 € + 4,99 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,74 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Vecosell
14,99 € + 3,90 € Spedizione
Disponibile in 4 gg lavorativi Disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
KONKE
17,45 € + 4,99 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
78/52. Hitchcock e la doccia che ha cambiato il cinema. Limited edition con Booklet (2 Blu-ray) di Alexandre O. Philippe - Blu-ray
Chiudi

Descrizione

78 inquadrature e 52 tagli: un tributo deliziosamente terrificante a un momento straordinario della storia del cinema mondiale Un documentario su come Psyco ha predetto un decennio di violenza e di sconvolgimenti cinematografici senza precedenti «Deliziosamente terrificante» – New York Times «Ipnotico» – The Village Voice «Accattivante» – Variety Uno sguardo senza precedenti all’iconica scena della doccia di Psycho, capolavoro di Alfred Hitchcock.78 inquadrature e 52 stacchi di montaggio: questi i dati dietro ad una delle scene più famose della storia del cinema. Il regista analizza la famosa sequenza, inquadratura per inquadratura, esaminando il contesto sociologico che circonda i tre minuti più celebri della carriera cinematografica di Hitchcock.
Edizione da collezione con booklet targata Midnight Factory
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

78/52
Stati Uniti
2017
Blu-ray
2
4020628808143

Informazioni aggiuntive

Midnight Factory, 2018
Koch Media
92 min
Italiano (DTS HD 5.1);Inglese (DTS HD 5.1)
Italiano
1,85:1 Wide Screen
PAL

Valutazioni e recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
(1)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Marianna
Recensioni: 4/5

Questo documentario sulla famigerata scena della doccia in Psycho ha un titolo tecnico. 78 inquadrature della cinepresa e 52 tagl di montaggio, effettuati nei sette giorni impiegati per girarlo. I contributi includono Elijah Wood, Bret Easton Ellis, Peter Bogdanovich, David Thomson, Sam Raimi, Walter Murch, Eli Roth, Guillermo del Toro e Jamie Curtis che parlano della scena della doccia e di come è stata messa insieme. Ci sono aspetti importanti discussi come come aggirare i censori. Le riprese in bianco e nero sono state di aiuto in quanto non si vede sangue rosso. Scopriamo anche quanto sia stata influente la violenza in Psycho per altri filmi I cineasti italiani la hanno portata a un livello artistico viscerale. Martin Scorsese in Toro Scatenato ha persino replicato il numero di tagli e di inquadrature impiegati. Forse la durata di 90 minuti è un po' esagerato, forse un po' troppe chiacchere, e Psycho è stato già esaminato a morte. Buoni gli extra, il Blu ray è uno.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Voce della critica

Hitchcock e la rivoluzione nella doccia di Psyco

Trama
In 78 inquadrature e 52 tagli, la delirante sequenza di tre minuti nella doccia di Psycho ha squarciato per sempre la definizione di cinema dell'orrore. Con una combinazione impressionante di lucidità e grande arte, Alfred Hitchcock rovesciò la struttura narrativa violentemente, uccidendo un'eroina di un suo film, senza alcuna spiegazione, una giustificazione o scopo più alto. Psycho ha costretto il pubblico a riconoscere che anche gli spazi domestici più banali potevano essere teatro di un caos indicibile. Alexandre O. Philippe arruola cinefili e registi, tra cui Guillermo del Toro, Bret Easton Ellis, Karyn Kusama, Eli Roth, e Peter Bogdanovich per analizzare le espressioni di Janet Leigh terrorizzate non solo nel contesto del film, ma anche con uno sguardo rivolto all'America del cambiamento dei costumi sociali.

Leggi di più Leggi di meno

Hitchcock e la rivoluzione nella doccia di Psyco

Trama

In 78 inquadrature e 52 tagli, la delirante sequenza di tre minuti nella doccia di Psycho ha squarciato per sempre la definizione di cinema dell'orrore. Con una combinazione impressionante di lucidità e grande arte, Alfred Hitchcock rovesciò la struttura narrativa violentemente, uccidendo un'eroina di un suo film, senza alcuna spiegazione, una giustificazione o scopo più alto. Psycho ha costretto il pubblico a riconoscere che anche gli spazi domestici più banali potevano essere teatro di un caos indicibile.
Alexandre O. Philippe arruola cinefili e registi, tra cui Guillermo del Toro, Bret Easton Ellis, Karyn Kusama, Eli Roth, e Peter Bogdanovich per analizzare le espressioni di Janet Leigh terrorizzate non solo nel contesto del film, ma anche con uno sguardo rivolto all'America del cambiamento dei costumi sociali.

Leggi di più Leggi di meno

Conosci l'autore

Guillermo del Toro

1964, Guadalajara

Guillermo del Toro, regista pluripremiato di numerosi film acclamati dalla critica (tra cui Il labirinto del fauno, Hellboy: The Golden Army e Pacific Rim), è anche autore di romanzi, tra cui ricordiamo la trilogia The Strain, scritta insieme a Chuck Hogan, divenuta una serie TV di successo su FOX, e la saga TrollHunters,  scritta insime a Daniel Kraus, che ha ispirato l'omonima serie TV su Netflix. Il suo ultimo film, La forma dell'acqua (The Shape of Water), ha vinto nel 2017 il Leone d'oro alla Mostra del cinema di Venezia, e l'Oscar come miglior film nel 2018, oltre a due Golden Globe. Nel 2018 è uscito anche il libro La forma dell'acqua (TRE60), scritto in collaborazione con Daniel Kraus. Nel 2019 scrive con Cornelia Funke Il labirinto del fauno, pubblicato in...

Elijah Wood

1981, Cedar Rapids, Iowa

"Propr. E. Jordan W. Attore statunitense. Impegnatissimo sui set sin da bambino, incarna il classico e rassicurante esempio di bravo ragazzo americano, dall'aspetto timido ma dal sicuro fascino scenico. Un piccolo ruolo in Ritorno al futuro parte II (1989) di R. Zemeckis segna il suo debutto, subito seguito da Affari sporchi (1990) di M. Figgis. Nel 1992 è coprotagonista di Amore per sempre di S. Miner, e brilla poi in L'innocenza del diavolo (1993) di J. Ruben e Tempesta di ghiaccio (1997) di A. Lee. È un ragazzino schivo ma sveglio in Deep Impact di M. Leder e The Faculty di R. Rodriguez, entrambi del 1998, mentre nel 2001 ottiene il ruolo di Frodo Baggins, protagonista della trilogia Il signore degli anelli di P. Jackson. Abbandonati i panni dell'Hobbit buono, è un killer silenzioso e dalle...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore