Le 9 Sinfonie (Limited Deluxe Box Set Edition) - CD Audio + Blu-ray di Ludwig van Beethoven,Leonard Bernstein,Wiener Philharmoniker
Salvato in 8 liste dei desideri
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Le 9 Sinfonie (Limited Deluxe Box Set Edition)
34,90 €
;
CD
Dettagli Mostra info
Le 9 Sinfonie (Limited Deluxe Box Set Edition) 35 punti Premium Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
34,90 € Spedizione gratuita
Disponibile in 4 gg lavorativi Disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
34,90 € Spedizione gratuita
Disponibile in 4 gg lavorativi Disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Le 9 Sinfonie (Limited Deluxe Box Set Edition) - CD Audio + Blu-ray di Ludwig van Beethoven,Leonard Bernstein,Wiener Philharmoniker
Chiudi

Descrizione

Limited 5 CD + Blu-ray Box Set Edition
Le nove Sinfonie di Beethoven interpretate da Leonard Bernstein e dalla Wiener Philarmoniker. Il Box Set contiene le registrazioni 5 CD con le registrazioni e un Blu-ray
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

CD Audio + Blu-ray
6
26 luglio 2019
0028948373932

Valutazioni e recensioni

4,67/5
Recensioni: 5/5
(3)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
enrico
Recensioni: 4/5

Bellissima interpretazione delle sinfonie di Beethoven e ottima registrazione. Il Blue Ray integrato è stata del tutto una piacevole sorpresa Consiglio molto quest'opera!

Leggi di più Leggi di meno
giovanna
Recensioni: 5/5

bellissimo album, soprattutto in questa edizione!

Leggi di più Leggi di meno
kissme81
Recensioni: 5/5

Pezzi stupendi, io lo adoro!

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,67/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Ludwig van Beethoven

1770, Bonn

Compositore tedesco. La formazione musicale e culturale. Dei suoi antenati, contadini fiamminghi, si hanno notizie che risalgono al sec. xvi; il nonno Ludwig, forse il primo musicista della famiglia, aveva lasciato nel 1731 la terra d'origine per stabilirsi a Bonn come strumentista della cappella arcivescovile; anche il figlio di lui, Johann (il padre di B.), fu stipendiato come tenore nella stessa cappella. Le ristrettezze economiche e i disordini psicologici di Johann, che finì alcoolizzato nel 1792, segnarono l'infanzia di B. Dopo un tentativo del padre di lanciarlo come ragazzo prodigio (tentativo che fallì), egli iniziò la sua vera e propria educazione musicale sotto la guida di C.G. Neefe, un seguace dello stile «sentimentale» di Ph.E. Bach, che gli aprì...

Leonard Bernstein

1918, Lawrence, Massachusetts

Compositore, direttore d'orchestra e pianista statunitense. Allievo di W. Piston per la composizione e di F. Reiner per la direzione d'orchestra, succedette nel 1951 a S.A. Kussevitzky alla direzione del Berkshire Music Center di Tanglewood. Dal 1956 al 1966 fu direttore stabile della Filarmonica di New York; in questo periodo furono famose le sue trasmissioni televisive di «concerti per i giovani», soprattutto quelle dedicate alle sinfonie di Beethoven, in cui alternava interpretazione e spiegazione della musica. In seguito diresse concerti sinfonici e opere teatrali nelle principali città del mondo, nonché al Metropolitan, alla Scala e all'Opera di Vienna. Fu compositore eclettico, di ispirazione neoromantica, sensibile al folclore nordamericano. Compose le opere in 1 atto Trouble in Tahiti...

Wiener Philharmoniker

1842, Vienna

Orchestra sinfonica fondata a Vienna nel 1842 per iniziativa di un gruppo di intellettuali, fra cui il poeta Nikolaus von Lenau e il direttore d'orchestra Otto Nicolai, che ne diresse i primi concerti alla Redoutensaal. Formata in un primo tempo da professionisti appartenenti alle orchestre teatrali della città, iniziò a tenere stabilmente stagioni di concerti a partire dal 1860, dapprima nel Teatro di Porta Carinzia, poi nella sala del Musikverein. Fra i suoi primi direttori permanenti vanno ricordati Otto Dessoff (1860-75), H. Richter (1875-98) e G. Mahler (1989-1901), che ampliarono progressivamente il tradizionale repertorio classico includendovi musiche di Brahms, Liszt, Wagner, Bruckner, Dvoák. In seguito fu diretta da F. Weingartner (1908-27), che l'aprì...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore