A cosa serve la verità?

Pascal Engel,Richard Rorty

Traduttore: G. Viano Marogna
Editore: Il Mulino
Collana: Voci
Anno edizione: 2007
In commercio dal: 11 ottobre 2007
Pagine: 90 p., Brossura
  • EAN: 9788815120342
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Che cos'è la verità? E qual è il valore che le si deve attribuire? La disputa sul significato e sull'utilità della verità è al centro del dibattito filosofico contemporaneo, ma la rilevanza del tema è tale da attrarre anche l'interesse dell'opinione pubblica, che alla voce della filosofia può rivolgersi per riceverne stimoli e suggestioni. Da buon pragmatista, Rorty dubita che la nozione di verità possa essere di qualche utilità e mostra i pregiudizi celati dietro la verità sia nella sfera intellettuale sia in quella sociale. Engel preferisce una concezione realista, e difende il valore della verità come norma della credenza e della ricerca, nella scienza come nel dominio pubblico. Per Rorty è più pericoloso usare tale nozione che non sbarazzarsene. Per Engel l'importante è tener ferma l'idea che la verità è una rappresentazione accurata della realtà.

€ 6,80

€ 8,00

Risparmi € 1,20 (15%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 4,32

€ 8,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Ilaria

    18/09/2018 20:42:17

    Un piccolo libricino dl contenuto dirompente. Un discorso approfondito con confronti accesi tra punti di vista di accademici filosofi. L'argomento di discussione non è dei più semplici...la verità oggi e la sua utilità, il suo scopo nella società. Con un andamento metodico le pagine scorrono affascinando.

Scrivi una recensione