A tavola con gli zar. La cucina dei narratori russi

Dada Rosso

Editore: Il Leone Verde
Anno edizione: 2004
In commercio dal: 1 ottobre 2004
Pagine: 96 p.
  • EAN: 9788887139679
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    sabrina

    07/12/2012 10:00:57

    Interessante cavalcare la letteratura russa e la storia, per approdare alle ricette. Nel libro si passa dagli zar all'URSS a zig zag, in contrapposizione, in analogia con gli spiriti (non certo con l'abbondanza di cibo), quasi un'antropologia culinaria del popolo russo. Alcune ricette sono, per me, improponibili, come certi pasticci di interiora, altre invece ancora attuali e interessantissime. Peccato che non ci sia un'appendice un qualcosa che permettesse di capire di che tipo di ingredienti si stesse parlando, per esempio chi lo sapeva che lo sterleto è una specie di storione????

Scrivi una recensione

Il cibo sembrava una chimera nell’Unione Sovietica di fine secolo, attanagliata dalla fame e dalla voglia di cambiare. Eppure tutti i grandi scrittori russi avevano riempito indimenticabili pagine con racconti di mitici banchetti. A quelle tavole, con tutte le ricette originali, sono ora invitati i lettori.