L' abbandono. Una storia eritrea

Erminia Dell'Oro

Editore: Einaudi
Anno edizione: 2006
Formato: Tascabile
Pagine: 277 p., Brossura
  • EAN: 9788806183103
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 9,18

€ 10,80

Risparmi € 1,62 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Daniel Gamboa

    08/03/2013 21:46:50

    Veramente non capisco come mai sia così difficile trovare questo libro. L'Abbandono è un libro bellisimo anche se malinconico ed angosciante allo stesso tempo. Sellas decide un giorno di lasciare il suo paese per cercare fortuna a Massaua. Sono gli anni in cui Eritrea è una fiorente colonia italiana, e quando Sellas divenne una bella donna, conosce Carlo, un italiano venuto in Eritrea per cercare fortuna anche lui dopo averci fallito negli Stati Uniti. Agli uomini italiani è vietato mettersi insieme con le donne eritree, tanto meno avere dei figli. Comunque, Carlo e Sellas si innamorano e mettono al mondo Marianna e Gianfranco. Marianna e Gianfranco sono belli ma, essendo meticci, sono disprezzati dagli eritrei e non riconosciuti come legitimi citadini italiani. È qua que questo romanzo diviene la bella ma angosciante storia dei meticci italo-eritrei che non appartengono a nessun posto. Fra Massaua e Asmara, L'Abbandono narra la dura e triste storia di Sellas, Carlo, Gianfranco e specialmente Marianna, ma anche dell'Eritrea, dall'epoca dorata della colonia italiana all'inizio della invasione etiope.

Scrivi una recensione