Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Oscar Mondadori -20%
Salvato in 4 liste dei desideri
disponibile in 2 settimane disponibile in 2 settimane
Info
Abelis
15,68 € 16,50 €
LIBRO
Venditore: IBS
+160 punti Effe
-5% 16,50 € 15,68 €
disp. in 2 settimane disp. in 2 settimane
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
15,68 € Spedizione gratuita
disponibile in 2 settimane disponibile in 2 settimane
Info
Nuovo
Multiservices
16,50 € + 2,50 € Spedizione
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
OCCHIO AL FILM
15,99 € + 4,90 € Spedizione
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
16,50 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Fieschi
7,20 € + 5,50 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
15,68 € Spedizione gratuita
disponibile in 2 settimane disponibile in 2 settimane
Info
Nuovo
Multiservices
16,50 € + 2,50 € Spedizione
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
OCCHIO AL FILM
15,99 € + 4,90 € Spedizione
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
16,50 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libreria Fieschi
7,20 € + 5,50 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Chiudi
Abelis - Mauro Leonardi - copertina
Chiudi

Descrizione


Abelis è il bambino che Ciambellano cerca da anni perché, se diventerà cavaliere, la vittoria sui draghi sarà definitiva. I cavalieri vivono però un segreto terribile che rende atroce l'idea di trasformare un bambino in cavaliere e che ferma persino Messer Ferriere. Così questi lo affida a Blennenort, il solo cavaliere di Arileva che nessuno rispetti. Ma Abelis ha una mamma, Lutet, che ama lui, Blennenort e gli animali. E anche i draghi. Una donna che con la poesia, la verità e la bellezza sconfigge la trama di potere creata da Ciambellano.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2012
28 giugno 2012
162 p., Brossura
9788871809984

Valutazioni e recensioni

4,67/5
Recensioni: 5/5
(9)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(6)
4
(3)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Giusy F.
Recensioni: 5/5

Abelis è un romanzo fantastico avvincente,fa sognare cavalieri e draghi,ma ci insegna che l amore puo vincere qualsiasi ostacolo,che in fondo mai si possono spezzare i legami solidi e veri,il bene alla fine trionfa sempre sul male.Bravo don Mauro Leonardi nel descrivere con abilita e semplicità ogni momento del racconto,sembra di essere li nei luoghi che lo scrittore descrive.Da leggere,non perdetelo!

Leggi di più Leggi di meno
Salvatore
Recensioni: 5/5

Mi ha ricordato tanto Italo Calvino. Bellissimo libro anche se a non tutti piace il fantasy soprattutto se "metafisico"

Leggi di più Leggi di meno
Alberto Faccini
Recensioni: 4/5

Del libro Abelis, prima di iniziare a leggerlo, non mi attraevano e coinvolgevano troppo né il titolo, né l'essere stato definito un romanzo metafisico anche se mi piacciono i libri che fanno pensare. L'ho letto tutto d'un fiato ma non voglio ora cercare di spiegare il perché e il per come mi sia piaciuto e nemmeno provare a dare una delle forse tante interpretazioni che si possono dare. Dico soltanto: "Leggilo e vedrai!". E vedrai cosa? Vedrai che troveranno conferma (o almeno lo spero tanto anche per te), queste considerazioni sulla lettura. Non so cosa succederà agli altri lettori di Abelis, ma qualcosa succedrà e succederà "dentro", nell'intimo e saranno il vero, il buono e il bello a farsi strada... e anche solo per questo, come è accaduto a me, valeva la pena di leggerlo. Ed ecco le citazioni. La letteratura può servire a quietare, a rilassare o a inquietare e innervosire, a fuggire dal mondo o a comprenderlo; può giovare a trovare risposte o a imporre domande; può essere in grado di arricchire chi legge o può ingannarlo; può muovere all'impegno o astrarre dalla realtà; può consolare e deprimere, allietare e sconfortare. La letteratura può far molto nella vita umana. (Antonio Spadaro, A che cosa serve la letteratura) Leggere vuol dire uscire da sé solo per rientrarvi, tornare dentro di sé arricchiti, scossi, forse per sempre strappati al torpore quieto e stagnante, svegliati dal sonnambulismo del quotidiano. (F. Ferrarotti, Leggere, leggersi) L'opera letteraria è una sorta di strumento ottico, che consente al lettore di discernere ciò che forse, senza libro, non avrebbe osservato dentro di sé. (M. Proust, Alla ricerca del tempo perduto)

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,67/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(6)
4
(3)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore