L' abisso di Hatutu

Folco Quilici

Editore: Mondadori
Anno edizione: 2002
Formato: Tascabile
Pagine: 350 p.
  • EAN: 9788804508045
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Giuseppe L.

    05/11/2006 19:08:50

    Il romanzo di Quilici, dopo le prime 20 pagine molto promettenti, si arena su un banco di sabbia e poi sprofonda lentamente in un abisso di... noia. Questo libro mi ha deluso profondamente. E' il peggior romanzo che ho mai letto. Vi assicuro che non leggerò mai più niente Quilici! La trama è prevedibile, manca l'azione e i protagonisti sono stereotipizzati: maschere senza personalità che riassumoni i luoghi comuni più scontati. Abbiamo il miliardario paralitico, neo-zelandese, che si comporta come il "Peter Pan" della situazione: dispensa proverbi polinesiani a non finire e si commuove al tramonto. Che tenero! Poi ci sono i due docenti italiani di archeologia (sfigatissimi nella loro vita personale ma eccezionalmente bravi nel lavoro); non poteva mancare un biologo marino, un imbranato di prima categoria, che pensa solo ai pesci... E poi le polinesiane facili: aspettano solo di farsi portare a letto dagli uomini europei. Al carosello bisogna aggiungere un gruppo di ecoterroristi fanatici in salsa sessantottina e un affarista americano in cerca del suo "King Kong" da mostrare ai turisti. Potrebbe sembrare anche interessante, ma vi assicuro che non lo è affatto. La storia barcolla tra dialoghi scontati e luoghi comuni a non finire. In pratica la parodia di "moby dick" e "capitani coraggiosi" con alcuni ingredienti italiani (i due archeologi). Tutto è evanescente, vago, impreciso. Le descrizioni dei luoghi sono scialbe. Il libro, in sintesi, si riduce a un intreccio di dialoghi che non aggiungono nulla alla storia... Se volete leggere in bel libro scegliete qualcosa di Tom Wolfe... ve la passerete sicuramente meglio!

  • User Icon

    fabio

    18/09/2004 23:49:54

    Mi spiace essere l'unico recensore al momento, significa che non sono molti coloro che hanno letto questo libro. Eppure è un romanzo che consiglierei a molti, soprattutto a chi è cresciuto con Conrad, Salgari, Stevenson, Verne e Melville. Troverà in Quilici un ottimo scrittore d'Avventura, quell'Avventura che insieme a Coloane e poi a Sepulveda, tiene alto il nome. Lontani da quelle "americanate" che dominano in libreria.

Scrivi una recensione