Accadde in autunno

Lisa Kleypas

Traduttore: P. Marin
Editore: Leggereditore
Collana: Narrativa
Anno edizione: 2013
In commercio dal: 26/09/2013
Pagine: 328 p., Brossura
  • EAN: 9788865083505
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 5,40

€ 5,40

€ 10,00

5 punti Premium

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    la strega

    19/02/2015 10:43:11

    a parte il fatto, come ho già detto che mi sono piaciuti tutti, questo è il mio preferito. La protagonista è forte e frizzante e gli scontri sono inevitabili con un lui tutto d'un pezzo. Mi ha fatto sorridere spesso e questo per me è un grande pregio.

  • User Icon

    Artemys

    21/09/2014 12:59:45

    Questo è il secondo libro della serie "audaci zitelle" e racconta le avventure (e non è un esagerazione) di Lilian Bowman, forse la Zitella con il carattere più forte e particolareggiato di tutta la serie. Lei un americana definita più volte "selvaggia" dal carattere forte e indomito che non si piega di fronte a niente,anche quando è chiaro che dovrebbe. Lui Marcus Westcliff arrogante autoritario, più volte descritto come un uomo potente e morigerato, mai incline agli eccessi, ma non abituato a mettersi in discussione. Anche qui la dualità dei personaggi è forte, ma molto divertente. I dialoghi sia quelli fra i personaggi principali, ma anche quelli che intercorrono fra il gruppetto di amiche, fanno sorridere, in quanto i linguaggio utilizzato da Lilian non è proprio consono e stride con quello utilizzato da tutti gli altri personaggi. Dando avvolte l'impressione di essere essere una donna dei nostri tempi, catapultata in un epoca lontana alla quale fatica ad abituarsi. Il libro scorre velocemente, il tutto è incentrato sulla personalità della protagonista e il costante braccio di ferro fra i due innamorati e ho trovato divertente come la Kleypass fa cedere passo dopo passo l'uomo tutto di un pezzo che è westcliff. Anche in questo caso nonostante sia inevitabile che i due personaggi cedano al loro reciproco fascino, ciò non avviene mai né in maniera banale, né in maniera scontata. Tuttavia la particolarità di questo libro sta anche in altri due personaggi, ovvero la madre di Westcliff, la classica vecchia strega e il libertino Sebastian St Vincent, miglior amico di westcliff, che tuttavia non smentirà con i fatti la sua fama di malvagio manipolatore. Straconsigliato anche questo libro anche il meglio viene dopo.

  • User Icon

    Elena

    10/04/2014 17:19:39

    La Kleypas non sbaglia un colpo! Non ho ancora trovato un suo libro che non sia più che bello, poi questa serie delle audaci zitelle mi piace in modo particolare, sia perché sono un'amante delle storie ambientate dell'Inghilterra vittoriana, sia perché l'autrice ha un modo di descrivere i personaggi e le situazioni in un modo talmente perfetto che ti sembra proprio di essere al posto della protagonista! Dieci e lode!

  • User Icon

    LadyAileen

    27/09/2013 00:49:13

    Accadde in autunno è il secondo volume della serie per adulti Audaci zitelle che vede protagoniste quattro donne, che per motivi differenti, si ritrovano ad ogni evento mondano a fare da tappezzeria. Per evitare di rimanere zitelle decidono di aiutarsi a vicenda nella ricerca di un marito. I volumi si possono leggere singolarmente senza problemi. Premetto di avere un rapporto conflittuale con i libri di quest'autrice: a volte pubblica romanzi stupefacenti mentre altre volte lascia un po' perplessi. Stavolta i protagonisti sono Lord Marcus Westcliff, il tipico arrogante, autoritario, orgoglioso nobile inglese e Lillian (Il suo è il punto di vista principale) una ricca americana amante dell'attività fisica, sfacciata, testarda (ammetto che a volte sembrava una bambina più che una donna adulta), impulsiva, diretta e proprio per questo suo carattere non viene vista di buon occhio dai nobili inglesi. Mi è piaciuta la caratterizzazione dei due protagonisti peccato che non è molto chiaro come da due persone che non si sopportano e si evitano all'improvviso provino sentimenti d'amore (Secondo me, hanno passato troppo tempo a sfidarsi). E a conti fatti mi è parso un rapporto basato soprattutto sull'attrazione e la lussuria. Carina l'idea che la protagonista femminile sia capace di creare profumi ma perché sfruttarla solo per aprire il romanzo e non utilizzarla per qualcosa di più, considerati gli affari di Marcus. Ho apprezzato anche le scene in cui le quattro donne interagiscono. Anche in questo caso il livello di sensualità è alto ma niente di volgare e stessa cosa vale per la struttura del romanzo: gran parte è dedicata al rapporto tra i due protagonisti mentre la parte finale è dedicata al pericolo in cui li vedranno coinvolti. Un libro carino e senza troppe pretese ma mi aspettavo qualcosa di più.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione