-15%
L' accordatore di destini - Salvio Formisano - copertina

L' accordatore di destini

Salvio Formisano

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Meridiano Zero
Collana: Meridianonero
Edizione: 2
Anno edizione: 2007
In commercio dal: 26 ottobre 2006
Pagine: 154 p., Brossura
  • EAN: 9788882371340
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 7,57

€ 8,90
(-15%)

Venduto e spedito da Emozioni Media Store

Solo una copia disponibile

+ 5,75 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 8,90 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Vagando senza sosta dalle colline di Posillipo al lungomare di Mergellina, mescolato alla gente che affolla le strade di Napoli, un uomo spia le vite degli altri. I casi di cui deve occuparsi per conto di un'agenzia investigativa privata gli mettono quotidianamente davanti la materia bruta della miseria umana. Ore passate a camuffarsi, ad appostarsi, a pedinare, solo per scoprire esistenze grette, rovinate dal caso, dalla noia, uomini che maltrattano donne, donne che umiliano uomini, fino all'insopportabile, e il tradimento che si configura spesso come l'unica via di fuga dal presente. È così che il protagonista di questo romanzo d'esordio comincia a pensare di intervenire direttamente in quelle vite che dovrebbe solo indagare, di redimere quanto in realtà sarebbe pagato per mandare a fondo. Foto truccate, rapporti leggermente "ritoccati" le tracce dei tradimenti che scompaiono: uscendo pian piano dal suo ruolo di investigatore, entra nei panni di un insolito accordatore di destini, chiamato a porre rimedio all'insipienza e alla casualità dell'esistenza altrui. Ma questa volontà di modificare il fato degli altri, per saIvarli, lo porterà fino a un punto da cui non è più possibile tornare indietro. Una prosa asciutta, attenta alle sfumature, pervasa da un indefinibile senso di straniamento, per una riflessione delicata e a tratti struggente sull'instabilità del destino umano.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 5
5
2
4
1
3
2
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    roberto

    12/01/2008 21:10:19

    è un libro breve che si legge molto rapidamente data la storia abbastanza originale e con molti spunti per poter riflettere su temi come il destino, la vita, gli affetti. Piacevole insomma!!!

  • User Icon

    fra

    26/07/2007 15:29:47

    tragico e bellissimo allo stesso tempo

  • User Icon

    Stefano Marzetti

    11/06/2007 18:41:10

    Classico dilemma: racconto lungo oppure romanzo breve? Forse non è così importante per dare un giudizio su "L'accordatore di destini". Quel che conta è il realismo con cui questo libro trasmette depressione malinconia solitudine ribellione del protagonista, che cambia vita convinto di poter ricominciare dignitosamente e, invece, dal fato si ritrova costretto sulla strada di un mestiere che lo svuota, perché, giorno dopo giorno, lo mette di fronte ai drammi della varia umanità. Le persone in sostanza possono essere buone, ma possono anche trasformarsi in bestie implacabili, capaci di distruggere coloro che hanno amato o hanno creduto di amare. Avere conferma di ciò attraverso un impiego 'sui generis' è un colpo dirompente. Scrittura semplice e lineare, per una lettura lampo che aiuta a riflettere.

  • User Icon

    Nicola Ladogana

    11/02/2007 23:29:35

    Un ottimo libro che si legge tutto di un fiato, essenziale, privo di descrizioni e frasi inutili,una scioltezza nel descrivere la solitudine e la cupezza dell'interprete senza mai stancare, descrizioni di una Napoli non oleografica e non mancano frasi di humor e momenti di tenerezza dello stesso personaggio senza mai cadere nell'ovvio.

  • User Icon

    Danilo

    09/02/2007 19:58:30

    incalzante, scorrevole, crudo, originale. senza dubbio un ottimo libro, scoperto per caso e letto in pochi giorni con voracità.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente
Note legali