Categorie

Pierpaolo Grauso

Editore: Giuffrè
Anno edizione: 2007
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: VIII-270 p.
  • EAN: 9788814127229

L'opera ricostruisce la disciplina degli accordi fra pubblica amministrazione e privati alla luce delle modifiche apportate dalla legge n. 15/05 alla legge n. 241/90 sul procedimento amministrativo, e tenuto conto delle acquisizioni e dei contributi dottrinali e giurisprudenziali in materia.
Ad una parte introduttiva di inquadramento generale, che affronta in termini sistematici il problema dell'attività consensuale della P.A. e, più in particolare, quello della natura giuridica degli accordi con i privati, con riferimenti alla giurisprudenza costituzionale e comunitaria, fanno seguito le parti dedicate, rispettivamente, alla formazione degli accordi (iniziativa; trattative; determinazione preventiva; conclusione dell'accordo; elementi dell'accordo; controlli), al loro regime giuridico (individuazione dei principi civilistici applicabili e di quelli non applicabili; interpretazione; esecuzione; invalidità in tutte le sue forme; recesso ed altri modi di estinzione), alla tutela giurisdizionale ed amministrativa (giurisdizione esclusiva del G.A. a seguito dei recenti interventi della Corte Costituzionale del 2004 e del 2006; azioni esperibili; risarcimento del danno; silenzio; tutela dei terzi), fermo restando che il problema dei mezzi di tutela praticabili dagli interessati e dai terzi è comunque diffusamente esaminato lungo l'intero corso della trattazione.
In chiusura, l'analisi di alcune fattispecie di accordo tipicizzate dalla legge.