Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Recensioni Adamo ed Eva dell'inferno

  • User Icon
    15/12/2008 14:26:05

    Chissà come mai questo atroce romanzo sul cancro, pubblicato in un'epoca di eccessi come gli anni '70 e già tradotto da Tribuna nella cui versione lo lessi ("Il Grande incubo") è stato riportato alla luce oggi. Personalmente non penso ve ne fosse bisogno, né credo che alcuno possa trarre giovamento dall’inaudito sadismo cerebrale (in tutti i sensi) dell'autore (il cui vero nome è Barry Malzberg). Il mio consiglio è: lasciate perdere, non fatevi del male, leggete qualcosa di più costruttivo ché la vita di per sé non è avara di tristezze, non andate a cercarvi inutili duplicati.

    Leggi di più Riduci