L' adepto - Robert Finn - copertina

L' adepto

Robert Finn

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: R. Terrone
Editore: Nord
Collana: Narrativa Nord
Anno edizione: 2006
Pagine: 402 p., Rilegato
  • EAN: 9788842914327

€ 9,05

€ 17,50
(-48%)

Venduto e spedito da Libro di Faccia

Solo 2 copie disponibili

+ 4,90 € Spese di spedizione

prodotto usato
Quantità:
LIBRO USATO
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

David Braun, impiegato presso una compagnia d'assicurazioni londinese, viene convocato da Alessandro Dass, proprietario della multinazionale Interfinanzio. Nel corso della nottata, Dass ha subito un furto: un antico mandala tibetano in platino, di valore inestimabile, è stato sottratto dalla sua cassaforte; egli, tuttavia, non desidera informare la polizia dell'accaduto per evitare di attirare attenzione sul tesoro rubato e incarica quindi David di ritrovarglielo. I problemi, però, non sono pochi. Anzitutto la dinamica del colpo è inspiegabile: nella sede della Interfinanzio sono stati infatti rinvenuti i cadaveri dei due ladri, apparentemente ammazzatisi a vicenda in seguito a una lite.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

2,25
di 5
Totale 4
5
0
4
0
3
2
2
1
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Oscura

    06/10/2006 12:48:10

    L'ho comprato perché mi sembrava potesse essere una storia avvincente. Va detto che si legge bene ed è scorrevole, ma è un po' una lettura da spiaggia, abbastanza scontato e prevedibile, con personaggi per niente memorabili, anzi poco credibili (l'assicuratore Rambo e l'ispettore della polizia assolutamente inetto su tutti). Aspettavo una qualche maggiore rivelazione alla fine. Se non sbaglio, questa è la prima opera dell'autore, vediamo se migliora.

  • User Icon

    serbet

    26/07/2006 19:29:05

    Va bene come lettura estiva come quando si andava di sera al cinema all'aperto a vedere film tipo Maciste contro Frankenstein per farsi due risate. Suggerisco di comprarlo usato.

  • User Icon

    Luca Varrese

    30/05/2006 19:23:06

    Concordo sostanzialmente col giudizio precedente. Di buono rispetto a libri del genere c'è che i protagonisti si stancano, si riposano ecc. invece di balzare da un punto all'altro come pazzi dalle energie illimitate. Di cattivo il finale dove compare un deus ex machina e forse l'insistenza un pò eccessiva sulla dinamica di coppia dei protagonisti a scapito dell'aspetto 'occulto' che resta un pò troppo sullo sfondo. Comunque non male, specie per essere il primo romanzo dell'autore

  • User Icon

    Mauro

    23/05/2006 08:54:55

    Non fosse per il finale, che lascia un senso di incompiutezza affrettata, con la comparsa di personaggi poco definiti, il libro è piacevole ed intrigante. Non mi sarebbe spiaciuto l'approfondimento di alcune tematiche legate alla sopravvivenza degli adepti. Nel complesso però una valida lettura, secondo me.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali