Affetti e attaccamento nella famiglia. Trattamento familiare dei più gravi disturbi psichiatrici

Jeri A. Doane,Diana Diamond

Curatore: P. Bertrando
Anno edizione: 1995
In commercio dal: 1 febbraio 1996
Pagine: 264 p.
  • EAN: 9788870783568
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
La teoria dell'attaccamento ha avuto un'importante influenza su diverse branche delle discipline psicologiche e psichiatriche, ma finora il suo impatto sulle terapie familiari è stato assai limitato. In questo libro le autrici espongono un modello di trattamento familiare fondato proprio sulla teoria dell'attaccamento. Partendo da una ricerca che ha dimostrato l'efficacia del modello sulle famiglie di pazienti schizofrenici o affetti da grave disturbo della personalità, le autrici presentano una suddivisione tipologica delle famiglie in base al tipo di attaccamento (famiglie scollegate, ad alta intensità, a bassa intensità) e le strategie di intervento da adottare.

€ 16,50

€ 22,00

Risparmi € 5,50 (25%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 


scheda di Ronchi della Rocca, D., L'Indice 1996, n. 3

Dal 1984 al 1991 i ricercatori dello Yale Psychiatric Institute Family Study hanno indagato i pattern di attaccamento multigenerazionale in oltre cinquanta famiglie con un membro gravemente disturbato (schizofrenici, borderline, tutti con precedenti ricoveri per patologia psichiatrica). La ricerca ha rilevato una relazione statisticamente significativa e una forte predittività tra pattern multigenerazionali di attaccamento e recidive sintomatologiche. Ma non sono importanti solo i risultati di questa ricerca: il metodo usato suggerisce interessanti proposte concrete per il trattamento dei pazienti e delle loro famiglie, per esempio l'utilizzo simultaneo della psicoterapia individuale a impianto psicodinamico e la psicoterapia familiare. Ai numerosi esempi clinici seguono le indicazioni per le strategie di intervento, basate sulla classificazione empirica dei gruppi familiari in famiglie ad "alta" e a "bassa" intensità. Un libro molto pragmatico che indica come, venendo a conoscenza delle ferite emotive dei genitori derivate dalle esperienze infantili di attaccamento, i terapeuti possono arrestare la trasmissione intergenerazionale di questi atteggiamenti e frustrazioni, interrompendo così il ciclo della trasmissione dei fattori di rischio attraverso le generazioni.