L' agenda nera della seconda Repubblica. Via D'Amelio 1992-2010. Un depistaggio di Stato

Giuseppe Lo Bianco,Sandra Rizza

Editore: Chiarelettere
Collana: Reverse
Anno edizione: 2010
Pagine: 448 p., Brossura
  • EAN: 9788861900998
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 12,75

€ 15,00

Risparmi € 2,25 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Erminia

    07/04/2016 16:51:17

    Come sempre ottimo il lavoro di Lo Bianco e della Rizza; dimostrano competenza e preparazione su temi importanti del nostro Paese. Ottimo il testo su tutti i punti di vista. Averne libri così in tutte le librerie.....

  • User Icon

    FABIANA

    28/09/2010 18:01:44

    L'ho finito di leggere questa notte. un libro "pesante", che ti fa pensare, riflettere. a volte mi e' stato veramente difficile credere di leggere la realta'. ottimo lavoro degli scrittori.

  • User Icon

    Antonio

    25/09/2010 16:53:49

    Ottimo il lavoro che i due giornalisti de "Il fatto qutidiano" hanno stilato, in merito alle questioni sull'accordo Stato e Mafia. Sono rimasto incollato alle vicende che in questi anni hanno caraterizzato l'inchiesta sulla strage di via D'Amelio, soprattutto perchè è evidente che a commissionare la morte dei due magistrati etc., non ci siano solo i boss di Cosa Nostra, ma anche una grossa fetta di Servizi Segreti deviati, che ancora oggi cercano di insabbiare la vicenda e credo, siano anche i responsabili della sparizione dell'agenda rossa di Paolo Borsellino. Consiglio vivamente la lettura di questo libro, per analizzare i motivi di una Politica troppo distante ai problemi del Paese, ma troppo vicina ad interessi lobbistici che riguardano soprattutto il malaffare; le leggi che la nostra classe dirigente (tutta) sceglie di approvare oggigiorno ne sono una prova oggettiva.

Scrivi una recensione