Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Agente 007. Il domani non muore mai

Tomorrow Never Dies

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Tomorrow Never Dies
Paese: Gran Bretagna
Anno: 1997
Supporto: DVD
Salvato in 11 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Un magnate delle telecomunicazioni intende provocare lo scoppio della terza guerra mondiale per averne l'esclusiva; l'agente segreto James Bond deve sventare il folle progetto. Seguito di "Agente 007, licenza di uccidere" 1962.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3
di 5
Totale 1
5
0
4
0
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Valentina

    19/09/2019 22:13:52

    Tre stelle principalmente al personaggio di Bond, questa è una discreta pellicola dell'agente britannico più famoso del cinema, con un Pierce Brosnan ancora piuttosto in forma. Ammetto che non è uno dei migliori della saga di 007, la trama presenta qualche falla ed è piena di luoghi comuni come solo i film di Bond possono essere, ma è un buon titolo per arricchire una collezione.

  • Produzione: 20th Century Fox Home Entertainment, 2016
  • Distribuzione: The Walt Disney Company Italia
  • Durata: 102 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS 5.1);Inglese (DTS 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese per non udenti
  • Formato Schermo: Widescreen
  • Area2
  • Pierce Brosnan Cover

    Attore irlandese. Giovanissimo, si trasferisce a Londra dove inizia a interessarsi di teatro diventando direttore di scena allo York Royal Theatre. Esordisce nel cinema con Quel lungo venerdì santo (Venerdì maledetto) (1979) di J. Mackenzie, ma il successo arriva solo con il serial televisivo Remington Steele (1982-87), trasmesso in Italia con il titolo Mai dire sì. Fisico atletico e aspetto da gentleman, appare perfetto per interpretare sia ruoli d'azione che figure dal grande fascino seduttivo, mitigate da una buona dose di ironia. Nel 1995 viene scelto come erede ufficiale di R. Moore e S. Connery per il ruolo del più famoso agente segreto dello schermo, James Bond, che interpreta in Goldeneye (1995) di M. Campbell, 007 - Il domani non muore mai (1997) di R. Spottiswoode, 007 - Il mondo... Approfondisci
  • Jonathan Pryce Cover

    Propr. John P., attore inglese. Cresciuto sui palcoscenici londinesi come attore di formazione shakespeariana, fa la sua prima apparizione cinematografica in La nave dei dannati (1976) di S. Rosenberg ma impone il suo raffinato e poliedrico talento sul grande schermo solo con Brazil (1985) di T. Gilliam, in cui interpreta il timido protagonista Lowry. In seguito, mentre prosegue con successo la carriera teatrale, stenta a trovare ruoli all'altezza della sua classe e si fa notare in Americani (1992) di J. Foley. Nel 1995 ottiene il premio come miglior attore al Festival di Cannes per Carrington di C. Hampton, e nel 1996 è Juan Perón in Evita di A. Parker. Mostra anche di sapere ricoprire ruoli da cattivo in 007 Il domani non muore mai (1997) di R. Spottiswoode e in Ronin (1998) di J. Frankenheimer.... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali
Chiudi