Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Stripe PDP Film
Salvato in 3 liste dei desideri
Attualmente non disponibile Attualmente non disponibile
Info
Al di là della vita (DVD)
9,99 €
DVD
Venditore: IBS
+100 punti Effe
9,99 €
Attualmente non disp. Attualmente non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,99 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,99 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Al di là della vita (DVD) di Martin Scorsese - DVD
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


Un paramedico di New York fa parte della squadre impegnate nel turno di notte, ogni sera deve soccorrere feriti, moribondi e drogati. Frank è ossessionato dal ricordo di Rose, una ragazza che tempo prima aveva soccorso ma non era riuscito a salvare. Sempre più in preda ad allucinazioni, prossimo ad un crollo psicofisico, prenderà una drastica decisione.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

Bringing Out the Dead
Stati Uniti
1998
DVD
8007038050108

Informazioni aggiuntive

Touchstone Home Entertainment, 2001
Eagle Pictures
110 min
Inglese (Dolby Digital 5.1);Italiano (Dolby Digital 5.1);Francese (Dolby Digital 5.1)
Italiano; Francese; Olandese; Svedese; Norvegese; Danese; Finlandese; Islandese
Wide Screen

Conosci l'autore

Martin Scorsese

1942, New York

Martin Scorsese (propr. M. Marcantonio Luciano) è un regista statunitense. Di origini italiane, cresce a Little Italy. Ostacolato nella sua vocazione religiosa (viene espulso dal seminario per l'amicizia con delinquenti di strada), si avvicina al mondo del cinema di cui subisce il fascino sin da ragazzino. Esordisce dietro la mdp con il drammatico Chi sta bussando alla mia porta? (1969, ma l'ideazione risale al 1965) che annuncia le tematiche principali della sua successiva produzione: la predilezione per storie sulla vita violenta dei bassifondi dove prevalgono la fisicità dei personaggi e le loro pulsioni autodistruttive, la costante presenza autobiografica (dall'ossessiva educazione cattolica alle contraddizioni della cultura italoamericana), la sapiente fusione di dialoghi...

Nicolas Cage

1964, Long Beach, California

Nome d'arte di Nicholas Kim Coppola, attore statunitense. Nipote di F.F. Coppola, cambia il cognome rifiutandosi di far leva sulla notorietà dello zio. Studia recitazione alla Beverly Hills High School, e dopo alcune esperienze teatrali passa giovanissimo al cinema, interpretando film come Rusty il selvaggio (1983), Cotton Club (1984), Peggy Sue si è sposata (1986), tutti diretti dallo zio. Lasciati alle spalle i ruoli giovanili, si misura con lo studio metodico delle psicologie e acquisisce una solida abilità nella caratterizzazione dei personaggi, pur interpretando in genere figure d'azione, anche grazie al suo fisico prestante. È protagonista di numerosi film, tra i quali si ricordano Stregata dalla luna (1987) di N. Jewison, Il bacio della morte (1995) di B. Schroeder, Face/Off (1997)...

Patricia Arquette

1968, Chicago, Illinois

Attrice statunitense. Nipote di Cliff, figlia di Lewis e sorella di Rosanna, David e Alexis, debutta con parti secondarie in film di genere (fra cui Nightmare 3 - I guerrieri del sogno, 1987, di C. Russell), ma si mette in luce in televisione interpretando la sordomuta protagonista di Wildflower (Fiore selvaggio) di D. Keaton e Dillinger di R. Wainwright, ambedue del 1991. Sempre puntuale e conforme al personaggio nella recitazione, si specializza in ruoli da comprimaria e di supporto. Più robuste e versatili le sue interpretazioni in Lupo solitario (1991) di S. Penn, Marito a sorpresa (1994) di L. Nimoy, in cui è un'insuperabile moglie concupiscente, Oltre Rangoon (1995) di J. Boorman, nel ruolo di una dottoressa impegnata e altruista, Strade perdute (1997) di D. Lynch, in un doppio ruolo,...

John Goodman

1952, Saint Louis, Missouri

"Propr. J. Stephen G., attore statunitense. Dopo alcuni ruoli secondari, si fa notare come il piccolo uomo infelice e timido alla ricerca di una donna da amare in True Stories (1986) di D. Byrne. Corpulento, spesso straripante, in televisione raggiunge il successo come protagonista della sitcom Pappa e ciccia (1988); al cinema, invece, si adatta a ruoli da caratterista, più raramente da protagonista (Sua Maestà viene da Las Vegas, 1991, di D.S. Ward; Matinée, 1993, di J. Dante, in cui interpreta un impresario cinematografico modellato sulla figura di W. Castle). Con i fratelli Coen inizia, fin da Arizona Junior (1987), un sodalizio ricco di ruoli interessanti: in particolare è l'invadente commesso viaggiatore che si rivela un serial-killer in Barton Fink - È successo a Hollywood (1991), l'irascibile...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore