Categorie

Licia Buganè

Anno edizione: 2007
Pagine: 232 p. , ill. , Brossura
  • EAN: 9788831532105

Il racconto, suddiviso in una ventina di capitoli, è la storia di un gruppo di 4 amici adolescenti, che compiono un'indagine e risolvono un intricato caso che improvvisamente si abbatte sul paesino in cui abitano. Strani avvenimenti turbano la pace di Baia Conchiglia, il paesino su un'isola, dove tutti vivono in pace. Un mattino la povera Adelaide, che tutti chiamano "Magamatta" perché vive sola con qualche animale in una casupola, viene salvata dalle acque del mare. La donna è ferita. La sua casetta è stata messa sottosopra e, in parte, incendiata. Chi vuole così male a un'innocua anziana? Cosa cercavano nella sua povera casa? I due cugini Nina e Samuele e i loro amici Alice e Valerio decidono di indagare. Del resto l'isola è già piena di misteri: c'è un antico castello, che apparteneva a un nobile spagnolo che con la figlia si dedicava forse all'alchimia; c'è un bizzarro agriturismo, gestito da una scontrosa contessa e dal marito americano, e affollato di gente che segue strani riti; ci sono falchi che volteggiano sinistri e minacciano la sicurezza di persone e animali. L'inchiesta procede tra colpi di scena, fino al trionfo della giustizia su una banda di truffatori esoterici senza scrupoli.
Tra i temi affrontati:
- un gruppo di amici che uniscono le loro forze contro il male
- una storia intrigante, come ogni buon noir deve essere
- l'importanza della conoscenza del passato
- la capacità di guardare dietro le apparenze