Salvato in 3 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
L' alba dell'integrazione scolastica. Come i bambini esclusi diventarono uguali agli altri (1969-1975)
16,15 € 17,00 €
;
LIBRO
Venditore: IBS
+160 punti Effe
-5% 17,00 € 16,15 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
16,15 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
17,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
17,00 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 8 gg lavorativi Disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
16,15 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
17,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
17,00 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 8 gg lavorativi Disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
L' alba dell'integrazione scolastica. Come i bambini esclusi diventarono uguali agli altri (1969-1975) -  Giuseppe De Luca, Michele Zappella - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

L' alba dell'integrazione scolastica. Come i bambini esclusi diventarono uguali agli altri (1969-1975) Giuseppe De Luca,Michele Zappella
€ 17,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Tra i paesi UE/OCSE, l'Italia vanta il primato dell'integrazione scolastica degli alunni disabili. Poco si sa, però, delle fasi iniziali del processo che ha portato a questo risultato, del clima socio-culturale in cui, tra il 1969 ed il 1975, la politica educativa e sociale italiana verso i portatori di handicap visse il suo momento di svolta. Attraverso la voce di due dei protagonisti di quegli anni, il volume vuole colmare questa lacuna e offrire uno strumento di riflessione sui percorsi di inclusione degli alunni con bisogni educativi speciali.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2013
23 gennaio 2014
150 p., Brossura
9788843071005
Chiudi

Indice

Introduzione

1. Inquadramento del problema

2. Le origini dell’integrazione

3. Definizione di handicap

4. Dimensione del fenomeno dell’handicap

5. Il clima culturale

6. Scienza e handicap

7. Il ruolo dell’Ente locale

8. Famiglia e handicap

9. L’industria dell’esclusione

10. I servizi sociosanitari

11. I criteri di valutazione dell’handicap

12. La concezione educativa dominante

13. La formazione del personale

14. Le componenti strutturali dell’integrazione

15. I limiti dell’integrazione

16. Le resistenze al cambiamento

17. L’educazione scientifica della popolazione

18. Le esperienze pilota

19. La legislazione

20. Il rapporto con le esperienze europee

Considerazioni finali

Riferimenti biobliografici

Gli autori

Conosci l'autore

Michele Zappella

1936, Viareggio

Michele Zappella (Viareggio, 1936) è uno dei più autorevoli e riconosciuti neuropsichiatri infantili italiani. Noto per il suo impegno nell’abolizione delle classi speciali e differenziali tra gli anni sessanta e settanta, per la scoperta di due nuove sindromi cliniche e la sua proposta terapeutica-educativa relativa ai disturbi del neurosviluppo, è tra le maggiori voci contemporanee negli studi sull’autismo. Dopo essersi specializzato in importanti ospedali a Londra e negli Usa, ha lavorato in diversi istituti psichiatrici italiani, dove ha fatto conoscenza diretta dell’esclusione. Da qui nasce la sua attenzione per l’accoglienza e l’integrazione dei bambini, intrecciata col rigore della diagnosi e la passione per la ricerca scientifica....

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore