Categorie

Roberto Giacobbo

Editore: Mondadori
Collana: Ingrandimenti
Anno edizione: 2011
Pagine: 185 p. , Rilegato
  • EAN: 9788804610304

Esiste una vita oltre la vita? Qualcosa di noi sopravviverà dopo la fine del nostro corpo? Questa esistenza è l’unica che ci è dato di vivere, o è una tappa nel ciclo della reincarnazione? Possiamo entrare in contatto con i nostri cari che non ci sono più? Un giorno li incontreremo di nuovo? Leggere questo libro significa avere voglia di capire, essere disposti ad abbandonare alcune certezze, prepararsi alla meraviglia. Iniziare un viaggio nella storia e nella scienza, fra i più antichi misteri e le ricerche più recenti. Un viaggio emozionante, sorprendente, luminoso. Vedremo come hanno affrontato il tema della morte le grandi civiltà del passato: egizi, sumeri, greci, maya... E scopriremo che quello che oggi la scienza tenta di afferrare, quello che oggi l’uomo moderno prova a comprendere, è già stato intuito dai nostri antenati. Analizzeremo i casi di chi si è rivolto a un medium per stabilire un contatto con una persona cara defunta. E facendo pulizia dei troppi impostori, distingueremo gli episodi in cui è ragionevole chiedersi se questa comunicazione sia davvero possibile. Prenderemo in esame i resoconti di pazienti che si sono trovati a vivere esperienze di premorte (le cosiddette near death experiences) e per le quali la medicina ufficiale non ha ancora fornito una spiegazione. Racconteremo le storie di persone, bambini o adulti sotto ipnosi, che sembrano ricordare le loro vite precedenti fornendo dettagli e coincidenze sconcertanti. Riporteremo interviste esclusive a psichiatri di fama mondiale e scienziati d’avanguardia. Ci confronteremo con la scienza, con i suoi dubbi irrisolti e con le sue ultime, immaginifiche teorie. Sarà un viaggio coinvolgente, affascinante, pieno di sorprese. E di speranza.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Roger

    01/05/2012 17.28.15

    Qualche testimonianza decisamente interessante, ma come narratore e divulgatore Giacobbo non mi entusiasma proprio.

  • User Icon

    StefanoC

    16/04/2012 12.05.14

    Ho letto il libro in un periodo particolare in cui ero piuttosto interessato all'argomento;non ho certo trovato grandi risposte ma ho trovato questo trattato molto interessante, più che altro perchè ti dà una visione delle varie esperienze fatte dall'umanità. Innanzitutto vengono esaminati vari punti legati all'argomento, partendo da usanze e credenze antiche, teorie più o meno bizzarre, studi scientifici approvati. Il tutto con semplicità ma precisione e soprattutto al di sopra di considerazioni personali. Sicuramente da consigliare per il modo in cui è scritto (scorrevole e semplice). Sicuramente per il contenuto è più soggettivo.

  • User Icon

    fabrizio b, milano

    11/06/2011 12.18.38

    Attenzione, non confondiamo un saggio divulgativo rivolto a tutti, ma proprio tutti gli interessati a queste tematiche ( chiamiamole così...), con un saggio tecnico scientifico esoterico per addetti ai lavori! Con questo presupposto, dobbiamo dire che il lavoro di Giacobbo ( del quale io personalmente non ho mai visto alcun suo programma tv, ma so che è molto noto al grande pubblico) è veramente encomiabile perchè riesce ad ad introdurre, con semplicità di linguaggio e discorso fluido, un "argomento" così importante come "l'aldilà" nel quale sembra credere lui stesso e sembra quasi che conduca il lettore verso i quesiti e i misteri che lui stesso vorrebbe aver risolti, durante la stesura del suo lavoro; che peraltro è anche apprezzabile per la ricca bibliografia cui rimanda il lettore che desidera approfondire. E poi non è affatto vero che i lavori divulgativi rivolti al grande pubblico debbano essere sempre ritenuti inferiori ai saggi degli intellettuali studiosi del settore, ricercatori ecc.! E' una validissima lettura per entry level readers, sinceramente e spiritualmente portati a queste tematiche di confine. Bravo Giacobbo!

  • User Icon

    Alessio

    29/05/2011 21.09.17

    Roberto Giacobbo col suo nuovo libro conferma la correttezza che fa sempre dei suoi programmi, o come in questo caso, dei suoi libri, la cifra di un discorso che non vuole mai assurgere a mera spiegazione "in cattedra", no, Giacobbo non pontifica, semplicemente elenca e propone teorie con lo spirito di colui che per primo vuole imparare da ciò che racconta e che condivide con i suoi lettori con sincera partecipazione e contegno da facili entusiasmi. Questo libro l'ho trovato più didascalico di 2012, quindi un pò meno coinvolgente, ma il capitolo finale e la nuova teoria cosmico spirituale vale il prezzo della lettura. Sono curioso di sapere quale altro tema affronterà nel prossimo romanzo, a me piacerebbe gli Angeli...

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione