Categorie

Paul Smaïl

Traduttore: Y. Mélaouah
Editore: Feltrinelli
Anno edizione: 2005
Formato: Tascabile
Pagine: 537 p. , Brossura
  • EAN: 9788807818318

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Paolo

    19/12/2012 14.07.25

    Libro di avanguardia, scritto in maniara appassionata quanto ammirevole, come nella più bella tradizione francese, non si capisce come mai un autore con tali doti non abbia replicato il successo con altri libri, probabilmente fa parte di quella schiera di scrittori "maledetti" che partoriscono un unico capolavoro nell'arco di una vita intera (...) La storia lascia il segno, sconvolge e incuriosisce il lettore allo stesso tempo. Consigliato a tutti coloro che sono a caccia delle nuove strade entro cui si muove la letteratura moderna.

  • User Icon

    Manu

    29/09/2006 10.19.08

    Io non sono riuscita a leggerlo, quelle descrizioni così crude mi hanno fatto venire la nausea, niente è stato lasciato all'immaginazione.

  • User Icon

    cristina

    16/09/2005 16.37.32

    Uno dei testi più interessanti che mi sia capitato di leggere negli ultimi anni. Senza censura, tutto, ma proprio tutto, quello che passa per la testa di un intelligentissimo quanto psicotico ragazzo nato in Francia da famiglia algerina. Da non perdere.

  • User Icon

    laura

    13/07/2005 12.43.42

    era tanto che non leggevo un libro così, bello; Ali è un personaggio magnifico, come dice anche il titolo, si forse qualche pagina in meno non avrebbe guastato, ma il numero di pagine non è una questione rilevante

  • User Icon

    Gianca

    04/03/2005 14.15.35

    Interessante come romanzo ma è un pò prolisso. Vi è un eccesso di voli pintarici ed elucubrazioni del protagonista a volte anche ripetitivi. 200 pagine in meno avrebbero forse dato un maggior vigore alla storia.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione