Alien: Covenant (Blu-ray)

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Regia: Ridley Scott
Paese: Stati Uniti
Anno: 2017
Supporto: Blu-ray
Salvato in 29 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 9,99 €)

La Crew della Covenant, atterrata su un remoto pianeta lontano nella galassia, si troverà di fronte a quello che sembra essere un pianeta inesplorato, anche se ben presto rivelerà un posto oscuro e pericoloso. Quando scopriranno infatti che in quel luogo si cela una minaccia più grande della loro stessa immaginazione, tenteranno disperatamente di scappare.
3,36
di 5
Totale 14
5
5
4
3
3
1
2
2
1
3
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Gabriele

    16/06/2020 12:28:10

    Mah....davvero senza parole...film visto al cinema ma onestamente in più di un occasione ho avuto l'istinto di alzarmi ed andarmene... Davvero brutto brutto brutto...Prometheus a confronto è un capolavoro ed ho detto tutto...!!

  • User Icon

    Fabio

    15/05/2020 17:14:23

    Secondo capitolo di questa nuova serie di film che funge da prequel al famosissimo Alien, che vede ancora una volta alla regia Ridley Scott. Inizialmente il film sembra procedere in modo distaccato rispetto al precedente, ma i collegamenti si fanno pian piano evidenti accompagnando lo spettatore nel vivo della questione. La pellicola è qualitativamente simile a Prometheus: una buona dose di azione, belle location, intelligenze artificiali messe a confronto con gli esseri umani, spazi stretti e soffocanti, personaggi femminili forti e per finire gli esseri xenomorfi che incutono terrore. Tuttavia molti quesiti, quelli che forse più attirano la curiosità dei fan, rimangono irrisolti. Consiglio questo film perchè, secondo me, merita d'essere visto e confido in maggiori chiarimenti sui punti rimasti in sospeso in un prossimo episodio.

  • User Icon

    Buon prequel

    11/05/2020 17:00:06

    Buon secondo capitolo della saga prequel di Alien, che si riallaccia a Prometeus, e con la fine del film che fa presagire un terzo ed ultimo capitolo ad alta tensione. Godibile sia per la storia che per l’ottima qualità dell'azione, con immagini nitidissime e audio DTS corposo nei bassi e spettacolare nei canali surround. Un acquisto imperdibile per gli amanti della serie

  • User Icon

    M.

    02/07/2019 20:09:39

    dopo i 2 capolavori ALIEN e ALIENS,la serie e'davvero andata a picco e in particolare con Alien Covent si e'toccato davvero il fondo,mancanza di idee totali,computer grafica da videogioco,in particolare con l'alieno formato tascabile.Purtroppo i trucchi make-up ormai nel cinema NON vengono piu'usati e anziche'concentrare tutto su trame ben elaborate,si punta tutto sul computer...film da dimenticare in fretta

  • User Icon

    Bellissimo

    04/06/2019 10:12:15

    secondo prequel della saga alien davvero fantastico, ritornano le ambientazioni anguste e horror classiche di alien ma anche nuovi spazi e ambientazioni aliene fantastiche, da avere assolutamente aspettando con ansia il prossimo

  • User Icon

    zippo

    07/03/2019 08:52:06

    Prosegue la saga dei prequel del franchise di "Alien", con questo secondo episodio che fa da seguito diretto di "Promeheus". E' presente qualche forzatura nella sceneggiatura ma nulla di imperdonabile. Nel complesso un buon film perché aggiunge particolari importanti alla saga di Alien facendosi anche abbastanza filosofico grazie al personaggio di David interpretato dal sempre bravissimo Fassbender.

  • User Icon

    Armando

    06/03/2019 13:44:18

    Dopo numerosi film di Alien ci viene proposto Alien Covernant che sarebbe il prequel di Prometheus. Vi dirò la scena iniziale è davvero ben fatta ed orchestrata bene, mentre per il resto del film si poteva fare qualcosa in più dato che si capisce fin dall’inizio del film che l’umanoide creato da un essere inferiore prima o poi darà problemi. Per il resto il film non è male, ma sono d’accordo nell’affermare che la dicitura Alien non c’entra nel film. Comunque sia il film di R. Schott va visto.

  • User Icon

    Lorenzo

    05/03/2019 20:55:18

    Ridley Scott torna a dirigere un episodio di Alien dopo il capolavoro di Prometeus. Grande interpretazione di Fassbender che interpreta due replicanti. Computer grafica ai massimi livelli per questo immancabile blu-ray SCI-FI

  • User Icon

    Antoniofoggia

    18/01/2019 16:21:22

    Virata trash per una saga che ormai si dirige verso il B-movie. Peccato.

  • User Icon

    Francesco B

    23/09/2018 19:03:43

    Chi scrive, ai tempi, disintegrò PROMETHEUS e ne sparse i brandelli ai quattro angoli del Regno. Le condizioni eran perfette affinchè Scott annichilisse definitivamente la saga di ALIEN, che ha cambiato l’immaginario di un paio di generazioni. E invece. Il film comincia subito contropiede. T’aspettavi qualche astronave con la mappa stellare e invece no, ti rendi conto subito della grandezza del pubblicitario/ creatore di Mondi Ridley Scott: le prime sequenze sprigionano eleganza, stile e fascino da ogni superficie. Un paesaggio islandese, la poltrona-trono Carlo Bugatti, una natività di Piero della Francesca, manca solo il bicchiere Arnolfo di Cambio di Blade Runner (probabilmente è rimasto negli scatoloni). Ad ogni modo si rimane intontiti e si principia a fare la fusa. E comincia l’attesa, l’attesa dell’orrore, dell’alieno, lo xenomorfo coi suoi due stadi di sviluppo, gli schizzi di sangue acido, le discese ardite e le risalite. Del resto quel diavolaccio di Ridley l’aveva detto nelle interviste: “Preparatevi all’orrore, stavolta ho voluto farvi soprattutto paura”. Maledetto depistatore. Perchè il plot vira su qualcosa di imprevisto: Scott l’aveva capito fin dal 1979 che l’androide emancipato fa paura tanto quanto l’alieno. E forse di più. Ed infatti qui l’orrore è soprattutto umano, anzi umanoide. Certo, le carni si lacerano e le bestie immonde aprono gabbie toraciche anche qui, ma chi tiene le fila è Fassbender sdoppiato, qui in una performance cinebrivido da ricordare. C’è chi ha scritto che il film è disinnescato perché vincolato alla continuità con Prometheus, ma non sono d’accordo. Perché la continuità è chiara, ma non solo non pesa affatto, anzi, si è riusciti nel miracolo di riabilitare e valorizzare un film nulla di che. Prometheus, con Covenant, si completa e assume nuovi significati. Film da non perdere per completare la collezione, immancabilmenta in blueray

  • User Icon

    libero25

    23/09/2018 08:10:52

    Il seguito di Prometheus non delude le aspettative.Il comparto tecnico e' impressionante.Ritmo travolgente e atmosfera molto piu' cupa e sinistra del precedente,che e'comunque e' stato un buon inizio. Ridley Scott, in diversi passaggi, strizza l'occhio all'originale del 1979 e non sbaglia. Consigliatissimo agli amanti di Sci-fi con venature horror.

  • User Icon

    Mary74

    20/09/2018 17:08:24

    Deludente, non ispira paura. Assurdo al limite della macchietta! Una delusione su tutta la linea. Non merita il nome Alien nel titolo!

  • User Icon

    andre78

    20/09/2018 15:01:09

    Secondo capitolo della saga prequel di Alien. Un film serrato, con una trama più solida, anche se forse più convenzionale, di quella del primo episodio Prometheus. Al centro di questo episodio non c'è più tanto il terrore del pericolo sconosciuto, ma il mistero del male, delle cattive azioni che si ritorcono contro chi le commette, della ribellione sterile della creatura al suo creatore.

  • User Icon

    daniela

    17/09/2018 21:15:26

    Purtroppo ho trovato questo ultimo capitolo di gran lunga il peggiore dell'intera serie. Una noia pesante caratterizza la prima ora abbondante, Ridley Scott è incapace di trasmettere interesse, coinvolgimento e potenza visiva. I momenti più dinamici del film non riescono a essere convincenti fino in fondo e stentano anche ad appagare lo spettatore dal punto di vista dell'originalità e della cura narrativa. In generale, ALIEN: COVENANT non è riuscito a colpirmi come mi aspettavo, lasciandomi per lunghi tratti appesantito da una visione lenta. Perfino i personaggi mancano del giusto carisma, risultando anonimi e svogliati. Purtroppo per me è stata una forte delusione.

Vedi tutte le 14 recensioni cliente
  • Produzione: 20th Century Fox Home Entertainment, 2017
  • Distribuzione: The Walt Disney Company Italia
  • Durata: 122 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS 5.1);Inglese (DTS 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese
  • Billy Crudup Cover

    "Propr. William Gaither C., attore statunitense. Dopo un'apprezzata interpretazione teatrale in Arcadia di T. Stoppard (1994), esordisce al cinema nel 1996 diretto da B. Levinson (Sleepers) e W. Allen (Tutti dicono I Love You). Conferma il suo talento con la convincente interpretazione di Fuckhead, surreale protagonista di Jesus's Son (1999) della regista neozelandese A. MacLean e con il ruolo di una tenebrosa rockstar in Quasi famosi (2001) di C. Crowe. Nel lungometraggio d'animazione La principessa Mononoke (1997) di I. Miyazaki, presta la voce a uno dei protagonisti. In Big Fish - Le storie di una vita incredibile (2003) di T. Burton è il figlio del visionario narratore di storie false e fantasiose; interpreta inoltre molti ruoli di contorno in film impegnati, come L'ombra del potere -... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali