Recensioni Alla fiera dell'Est

  • User Icon
    ics
    21/04/2019 04:24:33

    Altro grande album, risalente se non sbaglio al 1976, del grande cantautore lombardo. Ricevette anche un premio della critica per la sua ricerca di suoni e temi tipici dei menestrelli di corte.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    19/09/2018 10:54:52

    disco universale e di grande bellezza e spiritualita'. canzoni che lasciano dentro l' ASCOLTATORE UNA GRANDE GIOIA E LEGGEREZZA. TUTTE CANZONI ARMONIOSE E FASCINOSE. DISCO ASSOLUTAMENTE DA AVERE ASSIEME ATANTI ALTRI DELLO STESSO AUTORE.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    08/07/2018 17:40:06

    Uno dei classici di Branduardi, con alcuni dei brani migliori

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    17/01/2009 15:32:29

    E' il 1976 quando Branduardi dopo aver lasciato la RCA per la quale aveva pubblicato già due LP passa alla Phonogram e pubblica il 33 giri che lo porterà al successo. Tutti i brani sono gradibilissimi all'ascolto. Suggerisco di aggiungere alla propria discoteca personale questo capolavoro del cantautore di Cuggiono. Il disco uscì in varie nazioni europee inghilterra compresa e in lingua inglese (oggi questa versione è pressochè introvabile). Ma l'evento gli fu davvero favorevole tanto che l'artista è di gran lunga più apprezzato in Germania, Francia e in Gran Bretagna che nel nostro Paese... Mi chiedo chi siano i veri intenditori di musica! A tutti auguro buon ascolto del disco...!

    Leggi di più Riduci