Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Alla fonte delle parole. 99 etimologie che ci parlano di noi - Andrea Marcolongo - copertina

Alla fonte delle parole. 99 etimologie che ci parlano di noi

Andrea Marcolongo

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Mondadori
Collana: Strade blu
Anno edizione: 2019
In commercio dal: 19 novembre 2019
Pagine: 300 p., Brossura
  • EAN: 9788804717423

21° nella classifica Bestseller di IBS Libri Lingue, dizionari, enciclopedie - Linguistica, lingue straniere e dizionari - Linguistica - Linguistica comparata e storica

Salvato in 259 liste dei desideri

€ 17,10

€ 18,00
(-5%)

Punti Premium: 17

Venduto e spedito da IBS

spinner

Disponibilità immediata

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Alla fonte delle parole. 99 etimologie che ci parlano di noi

Andrea Marcolongo

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Alla fonte delle parole. 99 etimologie che ci parlano di noi

Andrea Marcolongo

€ 18,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Alla fonte delle parole. 99 etimologie che ci parlano di noi

Andrea Marcolongo

€ 18,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (10 offerte da 17,10 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

99 parole per riappropriarci del mondo.

99 parole per ritrovare una voce che altrimenti rischia di farsi troppo flebile e perdersi tra la fretta e la sciatteria di questo nostro nuovo secolo. 99 parole per ribellarci alla confusione e al buio che ci travolgono quando rimaniamo muti di fronte al presente. 99 parole per ritrovare noi stessi. Andrea Marcolongo ha scelto le sue personali 99 parole. E di ognuna di esse, con eleganza e leggerezza e al tempo stesso infinita cura , ricostruisce il viaggio. Le parole sono il nostro modo di pensare il mondo, il mezzo che abbiamo per definire ciò che ci sta intorno e quindi, inevitabilmente, per definire noi stessi. Ogni volta che scegliamo una parola diamo ordine al caos, diamo contorni e corpo al reale, ogni volta che pronunciamo una parola essa è riflesso di noi. Ci rivela. Senza il linguaggio non faremmo che brancolare scomposti nella confusione, incapaci di dire la realtà e ciò che sentiamo. Proprio per questo delle parole dobbiamo avere estrema cura. Sono un giardino da coltivare con pazienza ogni giorno, da mantenere fertile e vivo, fino alle sue radici. Ma come ci si prende cura delle parole? Innanzitutto riappropriandoci della storia, appunto, delle loro radici, dei loro significati originari, seguendo il viaggio che un termine ha percorso per arrivare fino a noi, seguendo le sfumature di senso, gli slittamenti che nel corso dei secoli e attraverso i luoghi esso ha subito, ricostruendo così la storia di noi e del nostro leggere e rappresentare il mondo. Tutt'altro che sterile e fine a se stessa è dunque l'arte di ricostruire le etimologie. È lente per mettere a fuoco chi siamo stati, chi siamo. E chi vogliamo essere. Quanto ha viaggiato una parola prima di arrivare fino a noi? Da dove è partita? Quanti luoghi ha toccato influenzando altre lingue e quanto è stata a sua volta modificata? Forse non c'è lezione migliore di quella che ci offrono le parole, per loro natura «viaggianti», che di movimento e mescolanza da sempre fanno una ragione di sopravvivenza.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,17
di 5
Totale 6
5
2
4
3
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Valeria

    12/05/2021 10:09:08

    Una lettura piacevole e interessante, stimola ed appaga la curiosità del lettore. Libro consigliato anche da leggere gustandolo non tutto d'un fiato ma in pillole quando se ne ha più voglia. Do tre stelle solo perché la trovo un'opera concettualmente un po' scarna e schematica.

  • User Icon

    cogi

    17/05/2020 15:17:45

    l' etimologia delle parole non e' una scienza ma' una disciplina che aiuta a comprendere da dove nascono le parole ed i loro significati. ebbene, questo libro e' denso di molte nuove scoperte per me. ho gradito soffermarmi su molti passaggi che portano a galla risultati sorprendenti nell'analizzare parole come divertente, come confine, memoria, scuola, contento. ed e' interessante vedere come certe parole siano oggi usate in maniera distorta e talvolta scollegate dal significato originario. un passatempo pasquale molto apprezzabile, che consiglio vivamente a tutti i curiosi ed a quelli che odiano fermarsi alla superficie delle cose

  • User Icon

    Antonella

    15/05/2020 21:14:49

    Che libro! Rintraccia e ci consegna la poesia insita nella storia di 99 parole scelte per spessore semantico e per gusto personale dell'autrice. Alle 99 vengono legate e indagate altre parole collaterali, in un iter di sensi "pindarico", percorso per associazioni flessibili e sensibili di idee e percezioni. Un viaggio meraviglioso a ritroso nei significati di echi primordiali. Irrinunciabile per i filologi

  • User Icon

    FELICIA

    11/05/2020 19:35:54

    Bellissimo e unico nel suo genere. Non cercate un romanzo, non lo è, ma è comunque una narrazione gradevole e ricca di curiosità e aneddoti. La riflessione sulla lingua è importante perché è riflessione sul nostro pensiero, su ciò che siamo e da dove veniamo.

  • User Icon

    Susanna Dragotto

    21/01/2020 21:23:31

    Piccola e immensa autrice. La quinta stellina non si può dare ad un libro così tanto semplice e breve. I libri oggi, se scritti bene, devono essere lunghi, perché regalino soddisfazione per più tempo, altrimenti la gente s'impegna in sciocchezze, col rischio che si è costretti a subire la sua malcelata stupidità. Brava Andrea!

  • User Icon

    n.d.

    09/01/2020 21:59:42

    Un libro che stimola e soddisfa i lettori più curiosi, lo consiglio!

Vedi tutte le 6 recensioni cliente
Incipit

1. Κρᾶσις (Krâsis), ovvero della confusione
Caos e confusione
Labirinto
Nervoso
Fuoco, esplodere o implodere
Migrante
Tradire
Odiare e detestare

2. Γλαῦκος (Glaukós), ovvero della delizia
Vita
Leggere
Ingenuo
Amare e innamorarsi
Felicità
Poesia
Fiore
Cielo
Delicatezza e delizia

3. Kύαvεoς (Kýaneos), ovvero del tormento
La banalità dell'abbandono
Nero
Solitudine
Incubo
Dolore
Ansia e angoscia
Natura morta
Mortale ed eterno

4. Πopψύpες (Porphýreos), ovvero della passione
Passione e pazienza
Vino (color del)
Lupo
Rabbia
Virgola
Tempo
Viaggio
Ambizione
Entusiasmo
Catarsi

5. Μέλας (Mélas), ovvero del buio
Triste
Macchia
Civetta
Eclissi
Diafano
Omnibus
Gelosia
Colpa
Guerra
Omega
Melanconia

6. Λευκός (Leukós), ovvero della luce
Scintilla
Luna
Fantasia
Amico
Balenare
Arcobaleno
Bacio
Sornione
Meraviglia
Faro
Vedere e guardare

7. ‘Pόδον (Rhódon), ovvero delle spine
Paradosso
Fingere
Confine
Fiducia
Autentico
Farfalla
Climax
Rosa
Tabù
Riso e sorriso

8. Ξαυθός (Xanthós), ovvero della semplicità
Margherita
Aquilone (rotolando verso) Nord
Verderame
Grano
Sorprendere
Semplice
Barzelletta
Animale
Fato e destino

9. ‘Ινδικός (Indikόn), ovvero dell'altrove
Orizzonte e aoristo
Libertà
Seta
Mongolfiera
Oriente e occidente
Avventura
Senso e significato
Linguaggio

Explicit
Bibliografia
Ringraziamenti
  • Andrea Marcolongo Cover

    Andrea Marcolongo, classe 1987, è una scrittrice italiana. Si è laureata in Lettere Antiche all’Università degli Studi di Milano. Nella sua vita ha viaggiato molto, vivendo in dieci città diverse. attualmente vive a Sarajevo. Scrive di cultura e libri per “La Stampa”, “D - la Repubblica” e “Il Messaggero”. La lingua geniale. 9 ragioni per amare il greco (Laterza 2016), suo libro d’esordio, è stato un caso editoriale. Tra le altre pubblicazioni: La misura eroica (Mondadori 2018) e Alla fonte delle parole. 99 etimologie che ci parlano di noi (Mondadori 2019). Approfondisci
Note legali