Alla ricerca di Vivian Maier. La tata con la Rolleiflex. DVD. Con libro

John Maloof,Charlie Siskel

Editore: Feltrinelli
Collana: Real cinema
Anno edizione: 2014
In commercio dal: 8 ottobre 2014
  • EAN: 9788807741203

nella classifica Bestseller di IBS Libri - Cinema, musica, tv, spettacolo - Cinema, televisione e radio - Cinema, film - Documentari

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

"Il mondo è a colori, ma la realtà è in bianco e nero," disse una volta Wim Wenders, e forse mai come per Vivian Maier, misteriosa fotografa per caso nella Chicago di mezzo secolo fa, queste parole acquistano un senso profondo. "Alla ricerca di Vivian Maier" è l'eccezionale storia di una normalità divenuta unica nel tempo, l'esercizio di una passione per la fotografia che sale la vivida scala dell'arte e diventa documento di un mondo perduto nel passato, volti e attimi di vita meravigliosamente catturati con la naturalezza che solo il talento possiede. Uno struggente esempio di immortalità. Nella sola forma accettabile.

€ 14,36

€ 16,90

Risparmi € 2,54 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Libro inedito Chiara Gamberale
OMAGGIO ESCLUSIVO PER TE
Con soli 19€ di libri del Gruppo Feltrinelli fino al 15/01/2019

Scopri di più

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Felice

    18/09/2018 10:40:13

    Una storia curiosa e divertente, un ritrovamento fortuito che ha reso possibile lo sviluppo, la stampa e la visione di un archivio impressionante di bellissime immagini che altrimenti sarebbero andate perdute per sempre. La vita di questa donna solitaria e un pò bizzarra, con un innegabile talento per la street photograpy, non può che appassionare il fotoamatore amante del genere.

  • User Icon

    furetto60

    05/04/2016 08:52:33

    Il film documentario mostra senza reticenze una favola del nuovo millennio con radici nel millennio passato filtrato dall'eccezionale e istintivo occhio fotografico di un'artista tanto sconosciuta quanto squilibrata, un talento naturale celato, ma non intaccato, da fobie e manie ossessive. Avventuroso anche il modo in cui è stata portata all'attenzione del pubblico. Merita tutti i riconoscimenti ricevuti.

Scrivi una recensione