L' alleanza tra la poesia e la musica - Yves Bonnefoy - copertina
Salvato in 24 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
L' alleanza tra la poesia e la musica
9,98 € 10,50 €
;
LIBRO
Dettagli Mostra info
L' alleanza tra la poesia e la musica 100 punti Effe Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,98 € Spedizione gratuita
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
10,50 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,98 € Spedizione gratuita
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
10,50 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
L' alleanza tra la poesia e la musica - Yves Bonnefoy - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

L' alleanza tra la poesia e la musica Yves Bonnefoy
€ 10,50
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

La riflessione senza posa intorno all'origine dell'emozione estetica e, in particolare, della parola poetica, ha condotto Yves Bonnefoy a indagare in questo scritto del 2007 l'inestricabile rapporto da sempre esistente tra musica e poesia. In un'indagine sottile e serrata, arricchita da richiami a esperienze personali di ascoltatore e lettore, il grande poeta e saggista individua nelle risorse specifiche della poesia il luogo di formazione di "un accadimento del suono" che è il seme stesso da cui germoglia la musica.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2010
10 febbraio 2010
62 p., Brossura
9788877685094

Valutazioni e recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
(1)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
alida airaghi
Recensioni: 4/5

In queste cinquanta paginette di assoluta tensione spirituale, e di arduo cerebralismo, Yves Bonnefoy coniuga, come nella sua più alta poesia, profondità meditativa e ispirata liricità. Per confessare al lettore, quasi in conclusione del saggio, la sua incapacità di definire in che modo poesia e musica siano e siano state in grado di influenzarsi reciprocamente, e beneficamente, penetrandosi e trasfondendosi una nell'altra (poesia in musica e musica in poesia): "A queste domande, non sono in grado di rispondere. Mi mancano la pratica e, anche, l'esperienza". Ma con assoluta modestia e insieme assoluta temerarietà, il grande poeta regala al lettore le sue ipotesi e le sue riflessioni sull'argomento, con la profondità delle illuminazioni che non cercano giustificazioni teoriche, ma si propongono alla condivisione di un sentire emotivo con più consistenza reale di qualsiasi tesi intellettuale. Ecco quindi qualche definizione di poesia: "la poesia è un'offerta; si prefigge il compito di conservare nelle parole l'intuizione che essa ha vissuto nel loro suono"; "il risveglio alla poesia è sempre inquietudine, tormento...epifania di quell'indiviso che si nasconde sotto il linguaggio"; "la poesia è riconoscimento dell'altro in quanto tale...desiderio di far rientrare il bene dell'oltre-concettuale in quella sua patria che è il luogo sociale"; "la poesia non ha a che fare con il dire ma con l'essere". E la musica? "E' la possibilità di prestare attenzione all'oltre-linguaggio...è illimitata, ha aspetti diversi, può essere molteplice e non una, un continente..." C'è quindi la musica orientale, indiana in particolare, che è immersione nel suono puro, ascolto mistico di "un momento vissuto in prossimità dell'impenetrato". E c'è la musica occidentale, greca e poi cristiana, che è analisi di una forma e di una mediazione "nel mondo edificato della concettualizzazione". Ma insieme, musica e poesia, suono e parola, sono dono e legame, "ricerca di una verità condivisa".

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Yves Bonnefoy

1923, Tours

Poeta francese, saggista, traduttore e storico dell'arte, comunemente riconosciuto come il poeta più importante della sua generazione. Temi centrali dei suoi lavori sono l'esistenza, la natura, la morte e il ruolo della poesia. Movimento e immobilità di Douve (1953, nuova trad. italiana Einaudi 2000).Yves Bonnefoy nasce in una famiglia proletaria. Suo padre lavora come assemblatore di locomotive. Sua madre è un'insegnante e segue l'educazione del figlio.Inizia a scrivere molto presto e nel 1934 entra al Lycée Descartes a Tours. Studia matematica e filosofia all'Università di Poitiers e alla Sorbona e si laurea in Filosofia all'Università di Parigi.Dopo la guerra viaggia in Europa e negli Stati Uniti e studia storia dell'arte. A Parigi si avvicina al...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore