Traduttore: L. Brusotti
Editore: Garzanti Libri
Collana: I grandi libri
Anno edizione: 2004
Formato: Tascabile
In commercio dal: 29 gennaio 2004
Pagine: XXI-277 p., Brossura
  • EAN: 9788811360506
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 4,05
Descrizione
Scritto alcuni anni dopo "I Buddenbrook", questo romanzo affronta un tema dalle sottili implicazioni: il contrasto, ma anche lo stretto legame, tra sovranità della corona e sovranità del denaro. Educato a tenere un'aristocratica distanza dalla vita, un'"altezza reale" appunto, il principe d'un piccolo regno immaginario in piena crisi economica incontra la figlia di un magnate delle ferrovie americano, venuto a risiedere nel regno: i conflitti che la situazione rischia di far emergere sembrano risolversi nel matrimonio che infine viene celebrato, ma il finale fiabesco, come appunto avviene nelle fiabe, è solo un espediente per esorcizzare il "male di vivere".

€ 4,05

€ 7,50

4 punti Premium

€ 6,38

€ 7,50

Risparmi € 1,12 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Angelo48

    04/01/2010 15:50:46

    L'opera, spesso con accenti quasi fiabeschi, contiene interessanti riflessioni sul ruolo, le prerogative e le responsabilità che competono al membro di una casa regnante. Peraltro il talento di uno dei massimi interpreti della letteratura del secolo scorso, autore di monumentali capolavori quali "La montagna incantata" ed "I Buddenbrook", appare, cristallino, solo a tratti. Romanzo minore del grande scrittore di Lubecca.

  • User Icon

    stefano

    22/11/2007 16:36:50

    raffinata favola. Stile stupendo ma un po’ verboso. Grande scrittore.

Scrivi una recensione