Editore: Garzanti Libri
Anno edizione: 2002
Formato: Tascabile
In commercio dal: 1 gennaio 2002
Pagine: 139 p., Brossura
  • EAN: 9788811685456
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

Nel sottosuolo della metropoli, sotto la luce fredda dei neon, ventuno persone aspettano il prossimo convoglio. Nel tempo sospeso dell'attesa, i pensieri prendono un ritmo particolare, che conosciamo bene. È il ritmo della folla solitaria, quando affiorano ricordi e paure, sogni e angosce, rabbie e desideri. Quelli che traccia Culicchia sono venti autoritratti della solitudine, senza filtri e senza meditazioni: sottofondi di banalità quotidiana, accordi di un'esperienza interiore ormai esplosa, echi sincopati di cronaca nera, assoli lancinanti di identità sempre più fragili, nostalgie di corpi segnati dalla violenza e dalla tenerezza.

€ 4,32

€ 8,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

8 punti Premium

Disponibilità immediata

Garanzia Libraccio
Quantità:

€ 6,80

€ 8,00

Risparmi € 1,20 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Lina

    01/10/2015 20:35:10

    piccole storie slegate e molto stereotipate.

  • User Icon

    Valentina

    25/04/2009 09:56:46

    Bellissimo a me è piaciuta la 2 descrizione e qll della donna con il sacchetto di Nylon

  • User Icon

    giulia

    17/06/2005 11:59:12

    Inquietante, interessante, favoloso... Un libro bellissimo! Mi chiedo come faccia Culicchia a scrivere storie sempre così belle, diverse e appassionanti... Un autore magico, che scrive storie ancora più magiche.

  • User Icon

    Manuela 66

    20/05/2005 12:43:23

    scorrevole , sconcertante, una scrittura originale, intensa, efficace. Poi durante la lettura mi chiedevo ma come farà ad unire 20 storie con a disposizione un unico personaggio... ci è riuscito.....

  • User Icon

    Paolo

    06/03/2005 17:43:07

    Raccomandatissimo perchè grottescamente geniale. Il migliore di Culicchia.

  • User Icon

    Steve

    29/12/2004 18:18:59

    Straordinario, piacevole come bere un cappuccino caldo la mattina. Il primo libro che ho letto di Culicchia ma, vista la sua bravura, non sarà l'ultimo. Ribadisco : consigliatissimo!

  • User Icon

    triplew

    02/04/2004 10:23:26

    Amaro come un caffè senza zucchero, introspettivo più di tutti gli altri libri di Culicchia, a mio avviso la sua opera più riuscita. Complimenti all'autore.

  • User Icon

    Mose'

    11/07/2003 14:25:14

    Bello, curioso e si fa leggere facilmente. Lo consiglio a tutti.

Vedi tutte le 8 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione