Ambigua. Problemi metafisici e teologici su testi di Gregorio di Nazianzo e Dionigi Areopagita

Massimo Confessore (san)

Curatore: C. Moreschini
Editore: Bompiani
Anno edizione: 2003
In commercio dal: 26 novembre 2003
Pagine: 735 p., Rilegato
  • EAN: 9788845201042
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Gli "Ambigua" di Massimo il Confessore (580-655 circa d.C.) costituiscono il culmine della speculazione di questo grande Padre della Chiesa Orientale. Vissuto in un'epoca di accese controversie cristologiche, ispirato da una forte spiritualità, Massimo scrisse numerose opere di contenuto ideologico, ascetico, spirituale, esegetico e concluse la sua vita incarcerato e mutilato ad opera dell'autorità di Bisanzio per avere difeso la ortodossia e la dottrina di Roma. I "Problemi" rappresentano la sua opera più significativa sul piano del pensiero teologico e spirituale. La presente traduzione dal greco è la prima completa in lingua moderna, accompagnata dall'introduzione di Claudio Moreschini e da un ricco apparato di note.

€ 27,20

€ 32,00

Risparmi € 4,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

27 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    federiga

    16/07/2005 02:26:41

    Si tratta di un opera spledida. Si consideri che esiste anche una traduzione francese con un ottimo commento: Ambigua / Saint Maxime le Confesseur; introd. par Jean-Claude Larchet; avant-propos, trad. et notes par Emmanuel Ponsoye; commentaires par le Père Dumitru Staniloae; Suresnes : Les Ed. de l'Ancre, 1995(L'Arbre de Jessé)

Scrivi una recensione