American Life

Artisti: Madonna
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Warner Bros
Data di pubblicazione: 18 aprile 2003
  • EAN: 0093624843924
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 20,90

Venduto e spedito da IBS

21 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello
Disco 1
  • 1 American life
  • 2 Hollywood
  • 3 I'm so stupid
  • 4 Love profusion
  • 5 Nobody knows me
  • 6 Nothing fails
  • 7 Intervention
  • 8 X-static process
  • 9 Mother and father
  • 10 Die another day
  • 11 Easy ride

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    emanuele

    29/03/2012 18:29:10

    un album grandioso le canzoni sono ricchi di significato

  • User Icon

    Valentina Rossi

    01/10/2009 12:49:39

    Uno dei migliori album di Madonna, assoluamente da avere per i fans e non. Molto toccanti: xstatic process e easy ride, mother and fother nonstante la vena elettronica. Capolavoro della regina indiscussa del pop da oltre 30 anni

  • User Icon

    fabio colombo

    07/04/2009 12:37:57

    Analizzando American life, è facilissimo trovare molti punti di disaccordo con le molteplici voci che spesso trattano questo disco come un passo falso. Ed è facilissimo trovare motivi che lo riportano dove dev'essere collocato all'interno dell'opera omnia di Madonna:se non in cima, almeno a pochi passi. L'impatto ottico è poco tranquillizzante e poco importa se le due canzoni iniziali hanno i toni dell'allarme e del pericolo:questo disco non vuole proseguire l'allegria hi tech di "Music" e nemmeno anticipare l'euforia dance scacciapensieri di "Confessions". Negazione del sogno americano, illusione hollywoodiana,Madonna vuole vivere ma pagando lo scotto della fatica (Easy ride) e soprattutto canta d'amore tessendo liriche misurate per tutti i fortunati del suo focolare. Sembra non esserci scampo di fronte ad un materialismo che si sgretola a favore dell'universalità del sentimento. Non c'è una "Hung up"a svettare tra le 11 tracce e nemmeno un martello radiofonico come "Ray of light". E allora? Ben venga la melodia essenziale e college-iale di "Love profusion", moderno canto d'amore mai cosi disincantato. Manca l'impatto emotivo di una "Frozen"? Pulire bene le orecchie: "Intervention" è musica e sinuosità allo stato puro, una sorta di cantautorato americano che prende la staffetta dalla migliore Sheryl Crow. Le chitarre sporcate dal maghetto Mirwais non sono una clonazione di "Music" ma un ritorno all'essenzialità, un percorso ancora più scarno e vincente. Come in "Like a prayer" (il vero capolavoro, desolato per i fan di "Ray of light") e come nel poco rimembrato "Bedtime stories" (anche li bastava una "Love tried to welcome me" sussurrata con composta tristezza),qui c'è l'anima di Madonna, quell'anima che quando non viene amalgamata a pulsioni danzerecce, si mostra pura, fulgida e innamorata.

  • User Icon

    Riccardo

    24/11/2008 15:21:24

    la critica la stronca ma questo è uno dei migliori album di madonna. mi stupisco come ancora nel 2003 ( data di uscita dell'album) possano esistere ancora persone che danno ascolto ai critici e non comprano questo cd! e fanno male perchè si perdono questo capolavoro. testi di una certa importanza come Mother e Father nonostante la musica molto ballibile, elettronico, ballate lente e una certa critica al mondo americano in American lIfe e un video che ha fatto scalpore e per non offendere i soldati impegnati in guerra ritirato.per fortuna che esiste una cantante che mette in gioco la sua brillante carriera pur di manifestare il suo pensiero e dire cose scomode. ma madonna nonostante un buon lavoro ma criticato male riesce sempre ad alzare la testa e prende vita Confession....

  • User Icon

    TeencreddywatsoN

    27/06/2008 12:00:37

    Questo è l'album migliore di Madonna! Il tema dell'album è spettacolare e le traccie sono inpostate bene! Alcune ti danno gioia (come Love Profusion) e altre tristezza come (X Static-Process). Insomma TROPPO BELLO!

  • User Icon

    Karl

    17/05/2007 14:40:48

    American Life è uno dei migliori album di Madonna. Uno dei rari esempi nella sua discografia in cui testi di una certa profondità si uniscono perfettamente a un sound a metà tra acustica ed elettronica. Non bisogna stupirsi se questo lavoro è considerato una falla nel "Sistema Madonna", la ferma opposizione alla politica americana e la riscoperta spirituale, sono temi poco graditi in un mondo che sembra andare a senso unico verso la totale distruzione. E' bello sentire che ci sono artisti (perchè nonostante tutto, Madonna è un'artista) che hanno il coraggio di esporsi a discapito delle vendite e della reputazione. In conclusione, American Life è ottimo album, con poche canzoni che scorrono via molto velocemente, ma che lasciano sicuramente il segno.

  • User Icon

    kubyko

    08/05/2007 21:14:33

    Chissa' perke' qst cd della Mitica e' passto veramente inosservato!!!C'e' di tutto (e forse troppo) su questo bellissimo album.Dal sound elettronico di Nobody Knows Me ad una romanticissima Easy Ride.al potente sound di Die Another Day alla chitarra di Statistic Process passando per Mother And Father American Life e la bellissima Hollywood senza dimenticare I'm So Stupid Love Profusion e Nothing Fails vere essenze della musuca pop.Ma ke si vuole di piu' da un album???nn si puo' chiedere altro!!!Io consiglio vivamente di ascoltarlo ed ascoltarlo ed ascoltarlo...Bellissimo veramente!!!!!W Madonna e che ne produca altri mille di album cosi'!!!!!

  • User Icon

    xstatic process

    09/09/2006 08:24:06

    secondo me questo e un cd meravigliso ma anche complicato da capire a saputo alternare suoni dal piu dolci(love profusion e x static process)ai piu innovativi(Nobody Knows Me Mother and Father)ed ultima ma non ultima die another day

  • User Icon

    salvo

    14/07/2006 19:01:39

    un' altra grande trasformazione della material girl questa volta contestatrice sempre con la voglia di mettersi in discussione contro tutto e tutti bello brava Madonna

  • User Icon

    Cyberraga

    04/06/2006 15:01:27

    Finalmente un posto dove viene attribuita la giusta valutazione di questo album,che come si è gia detto,criticato anche dai fans,non si sa per quale strana alchimia,per conto mio,molti lasciatisi influenzare dai media(elogio alla personalita,sic!) Io sinceramente l'ho trovato eccezzionale,senza tralasciare l'innovazione alla quale ci ha abituato Her Madjesty nei suoi sfavillanti 20 anni di onorata carriera...e non mi sarei aspettato il contrario. Ho dapprima amato Easy Ride,per poi vibrare con I'M SO STUPID,per pensare con Intervention ed X-static process,per gioire con Hollywood,per elettrizzarmi con Die another day,per commuovermi con Mother & father...insomma un mix emozionale,un turbinio coinvolgente che,che se ne dica rimane un album imperdibile.

  • User Icon

    Toulouse

    06/03/2006 23:24:52

    Questo album è secondo solo a "Like a prayer", viste anche le ultime commercialate stile Hung Up.. a me è piaciuto, soprattutto le canzoni non uscite come singoli o meno apprezzate.

  • User Icon

    Marco

    13/01/2006 19:00:33

    "American Life" è una raccolta di canzoni di così tale profondità che bisogna tornare a "Like a Prayer" per ritrovare canzoni altrettanto forti e dalle quali spicca la donna che c'è dietro a questa grande macchina che è il personaggio "Madonna". E' vero, non sono orecchiabili come la grande parte della produzione della cantante, ma sono di grande impatto emotivo. Vuoi le tecniche usate, vuoi la sua voce che sovrasta la musica in diversi punti dell'album. Capisco che la critica e la grande massa non l'abbiano capito, si preferisce la "Madonna" sforna successi da mangiare e digerire in pochissimo tempo. E comunque il pezzo "Easy ride" vale tutto il disco.

  • User Icon

    Ashanti

    11/12/2005 13:52:36

    Disco di Madonna non molto apprezzato dalla critica, anche per questo mi dissocio, io l'ho trovato davvero bello, molti lo hanno definito furbo, e si' ha fatto parlare di se' come il disco piu' "politico" e *impegnato* della cantante. Vero e' che nessuno come lei riesce a reinventarsi cavalcando tendenze ancora in nuce, o generaldole essa stessa. Questo per me e' un ottimo cd che consiglio senza dubbi di sorta.

  • User Icon

    dacis

    10/12/2005 18:45:29

    Purtroppo non è piaciuto a molti, ma io l'ho trovato uno dei migliori lavori della mitica Madonna! Certo è molto diverso dagli altri album, ma si sa che da lei bisogna aspettarsi di tutto! da ascoltare soprattutto Easy ride: bellissima...

  • User Icon

    xchemical

    22/11/2005 11:58:05

    Probabilmente è l’album più complesso della carriera di Madonna, criticato anche dai fans, stroncato dalla critica americana. Madonna per la prima volta si espone politicamente e lo fa senza usare mezzi termini, criticando il governo Bush e il sogno americano (nel singolo American Life) e la macchina dello show-biz (in Holliwood, secondo singolo estratto). Il singolo che dà il titolo all’album è un duro sfogo condito da un sound acido e ossessivo, forse non il miglior lavoro di Madonna, ma la vera essenza di quest’album va ricercata nei testi molto profondi di alcune canzoni, come la mistica Nothing Fails, la dolce Intervention e le intime dichiarazioni d’amore di Love Profusion e Mother&Father. I suoni di Mirwais appaiono più manieristici rispetto all’album Music, ma Die Another Day (colonna sonora dell’ultimo 007) e Nobody Knows Me saranno ballatissime nei dancefloor di mezzo mondo.

Vedi tutte le 15 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione